“Mare monstrum”, sequestrati due B&B all’ex deputato regionale Girolamo Fazio

Il valore degli immobili, circa 108 mila euro, è ritenuto l’equivalente del prezzo della corruzione erogata in favore del politico arrestato prima delle Comunali di maggio in cui si era ricandidato a sindaco

fazio

TRAPANI – I carabinieri di Trapani e Palermo hanno eseguito il sequestro preventivo ai fini della confisca nei confronti di due immobili di Girolamo Fazio, ex deputato regionale ed ex sindaco di Trapani, arrestato il 19 maggio scorso, prima delle Comunali in cui si era ricandidato a sindaco, insieme al funzionario della Regione Siciliana Giuseppe Montalto

Trapani, si allarga l’inchiesta “Mare Monstrum”: indagato Franza

L'armatore messinese è indagato per concorso in corruzione di un carabiniere

trapani

MESSINA – Arriva fino in riva allo Stretto l’inchiesta “Mare monstrum” della Procura di Palermo su un giro di tangenti sui fondi riguardanti il trasporto marittimo a Trapani. In coincidenza con l’interrogatorio dell’armatore Ettore Morace, è stato aperto un nuovo filone che vede indagati l’armatore messinese Vincenzo Franza e il presidente della società Navigazione generale italiana spa

Nuovo terremoto politico a Trapani, arrestato il deputato Girolamo Fazio

In manette anche l'armatore Ettore Morace e il funzionario della Regione Giuseppe Montalto

TRAPANI – E’ sempre più bufera sulla campagna elettorale di Trapani. All’indomani della richiesta della Dda di soggiorno obbligato per il candidato sindaco di Forza Italia Antonio D’Alì, un’operazione della Procura di Palermo ha portato all’arresto del deputato regionale Girolamo Fazio, anch’egli candidato a sindaco, del funzionario della Regione Siciliana Giuseppe Montalto e dell’armatore Ettore