Il passo discreto di una donna di grande carattere

Marica Scacco è a capo della Digos della Questura etnea. Un ruolo delicatissimo per i tempi che viviamo

Bella elegante ed intelligente! E’ una modella? No. E’ un poliziotto, ed è la seconda dirigente della Polizia di Stato che dobbiamo inserire nella classifica dei 20 più influenti perchè ce lo impone la sua storia. Per anni si è occupata di immigrazione, dopo avere ricoperto vari ruoli, gestendo, con una squadra eccezionale, la tragedia più

Catania, convegno del PPE su immigrazione e demografia

Al centro dell'incontro all'hotel Excelsior i temi caldi dell'accoglienza, dell'integrazione e della cittadinanza per i migranti 

PPE

CATANIA – Si è svolto oggi pomeriggio all’hotel Excelsior di Catania, davanti a un nutrito pubblico  il convegno “Ius soli, crisi demografica e immigrazione: le nuove sfide dell’Italia e dell’Europa” organizzato dal Ppe e da Forza Italia. Temi di stretta attualità, quelli affrontati nel corso dell’incontro alla presenza di esponenti regionali e nazionali di FI. Tra

“Ius soli, crisi demografica e immigrazione”: a Catania il convegno del PPE

Oggi all'hotel Excelsior i parlamentari europei Salvo Pogliese, Elisabetta Gardini e Alessandra Mussolini

IMMIGRAZIONE

CATANIA – Si terrà oggi pomeriggio alle 17, all hotel Excelsior di Piazza Giovanni Verga a Catania, il convegno “Ius soli, crisi demografica e immigrazione: le nuove sfide dell’Italia e dell’Europa”. Interverranno Salvo Pogliese, parlamentare europeo FI-PPE e coordinatore provinciale di Forza Italia, Elisabetta Gardini, europarlamentare e capo delegazione di Forza Italia nel PPE, e Alessandra Mussolini, parlamentare europeo

Immigrazione clandestina, 3 natanti partiti dalla Tunisia intercettati nel Canale di Sicilia

Le imbarcazioni dirette sulle coste agrigentine e di Lampedusa sono state bloccate dalle unità navali della Guardia di Finanza

AGRIGENTO – Non si fermano i flussi migratori provenienti dalla Tunisia e diretti verso le coste trapanesi ed agrigentine. Tre imbarcazioni carichi di cittadini extracomunitari, in prevalenza tunisini, diretti in Italia sono stati intercettati e bloccati nel Canale di Sicilia da unità aeronavali della Guardia di Finanza. Nella notte del 31 ottobre, una unità navale delle Fiamme

Catania, perquisizione su nave Save the Children

Su richiesta dei Pm di Trapani, che indagano sui contatti tra Ong e scafisti libici, sono stati sequestrati documenti e computer. Indagato il capitano della nave Marco Amato LA REPLICA: "ONG AGISCE NEL RISPETTO DELLA LEGGE"

CATANIA – La nave “Vos Hestia” di Save the Children è stata perquisita questa mattina dagli uomini della Squadra Mobile di Trapani e dalla Guardia Costiera, su richiesta della Procura  di Trapani guidata da Alfredo Morvillo. All’attenzione degli inquirenti, che indagano sui presunti contatti tra Ong e i trafficanti libici, documenti, computer e supporti informatici che attesterebbero il coinvolgimento dell’equipaggio

Madre e figlia somale sequestrate dopo lo sbarco: in manette due connazionali

Le due donne, arrivate a Catania lo scorso 14 luglio, erano state segregate in un appartamento. Per la loro liberazione chiesto un riscatto di 1000 dollari

CATANIA – Le hanno segregate in un appartamento chiedendo ai loro familiari un riscatto per liberarle. Le vittime sono due somale, una giovane madre e la figlia minorenne, che erano giunte al porto di Catania lo scorso 14 luglio. Gli aguzzini sono due connazionali che, su delega della Procura Distrettuale della Repubblica di Catania, sono stati arrestati

Migranti, Ong, incendi: la relazione ‘siciliana’ di Minniti

Tra i punti della Relazione del Ministro dell'Interno alcune delle emergenze che hanno caratterizzato la cronaca siciliana degli ultimi mesi 

Minniti

Emergenza immigrazione, terrorismo, incendi. Sono solo alcuni dei temi affrontati dal Ministro dell’Interno Ettore Minniti nel corso del Comitato nazionale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica di Ferragosto, alla presenza dei vertici delle Forze dell’ordine, dei servizi di Intelligence, del vice ministro Filippo Bubbico e del capo di Gabinetto Mario Morcone

Migranti, +48% di arrivi nel 2017. Le storie nascoste dietro i numeri

Soltanto negli ultimi giorni nel Canale di Sicilia sono state recuperate 10.000 persone. Numeri drammatici che celano vicende terribili 

arrivi

I migranti sono esseri umani e gli esseri umani sono storie, anche se a volte lo dimentichiamo. Anche nei momenti di massima empatia i profughi sembrano soltanto dei numeri. Numeri tragici come quelli degli arrivi degli ultimi giorni al Porto di Catania. Oggi sarà completato lo sbarco dei quasi mille profughi messi in salvo dalla nave “San Giusto” della Marina Militare italiana. In gran parte minori, come due delle vittime giunte ieri insieme ai sopravvissuti.

Tratta degli immigrati: gli affari di mafia e politica

Varie Procure hanno parlato del ruolo della mafia nel business dei migranti. Perché non applicare l'associazione mafiosa ai trafficanti?

affari

C’è nella tragedia dell’accoglienza un business che è stato colto a volo da Cosa Nostra e dalle altre organizzazioni mafiose presenti sul territorio italiano. Ma c’è anche una sconcertante somiglianza ed intesa – segnalata dalle Procure – tra l’organizzazione tribale dei miliziani africani e l’organizzazione tribale mafiosa. I clan libici e quelli siciliani si intendono ed organizzano insieme la filiera