Trapani, Consiglio non proclamato: il Commissario balla da solo

L'ultima parola sul destino dell'Assemblea votata al primo turno è arrivata ieri pomeriggio da parte dell'Ufficio Elettorale locale

Commissario

Sì, no, forse. L’ultima parola sul destino del Consiglio Comunale votato al primo turno delle lunari elezioni trapanesi è arrivata ieri pomeriggio da parte dell’Ufficio Elettorale locale. Che ha stabilito come in assenza di un primo cittadino eletto non possa essere proclamata nemmeno l’Assise civica. Nessun sindaco e nessun Consiglio, insomma: un magro bottino quello delle Amministrative nel capoluogo, partite male e finite peggio.