I 10 MIGLIORI RISTORANTI A CATANIA

Il settore del "food and beverage" sta conoscendo ai piedi dell'Etna un grande incremento. Ecco i locali migliori

Ristoranti

Viviamo nell’era degli chef stellati e degli show culinari sui canali satellitari a pagamento. La cucina alla moda ci blandisce ovunque, dagli schermi televisivi alle vetrine delle librerie, riempiendoci la testa di nozioni non richieste sul filetto di kobe o sul blu di morozzo, sulla malandra di polpo o sul modo giusto di cucinare le percebes. Cose che

“Questo non è un Natale, chiediamo i nostri diritti”

Le famiglie che da 23 giorni vivono accampate in Cattedrale per rivendicare una casa e un lavoro si preparano alle Feste

Disagiati

  CATANIA – La scena più bella, in questa sera di malinconia assoluta, avviene quando un uomo sulla cinquantina di carnagione scura si avvicina e interpella il capannello di persone davanti la Cattedrale: “Non sugnu rumenu, sugnu di Giarre. Sugnu senza na lira. Aviti qualche cosa di spicci?”. I “disagiati” che da ventitré giorni vivono

Sicilia, il 41,4% dei giovani non fa nulla. E la politica?

A riportare il dato è il Regional Yearbook 2017 pubblicato dall'ufficio dell'UE. Quali sono le proposte dei candidati alla Presidenza della Regione per invertire la tendenza? 

neet

Li chiamano neet, letteralmente “persone, soprattutto di giovane età, che non cercano un impiego e non frequentano una scuola né un corso di formazione o di aggiornamento professionale”. Una sorta di limbo contemporaneo, guarda caso particolarmente diffuso in Sicilia. A dirlo è il Regional Yearbook 2017 pubblicato nelle scorse ore da Eurostat, l’ufficio statistico dell’Unione Europea. Un rapporto

Coop Sicilia, c’è l’intesa con i sindacati: salvi 273 posti di lavoro

Accordo raggiunto dopo un confronto durato circa tre mesi. La società annuncia un Piano di rilancio che prevede l'apertura di nuovi punti vendita entro il 2020

coop

CATANIA – Dopo un confronto durato circa tre mesi, scongiurati i 273 licenziamenti di Coop Sicilia, la metà dei quali avrebbero riguardato il territorio catanese. Il pre-accordo raggiunto ieri con i sindacati garantisce il pieno mantenimento dei livelli occupazionali – a fronte degli esuberi inizialmente previsti, nessun lavoratore sarà licenziato – e un significativo recupero di

Fiumefreddo presidente: “Una Sicilia da vivere”

L'avvocato in campo con i liberali: "Alternativi a destra, sinistra e Grillo. Il programma? Infrastrutture, giovani e lavoro"

Fiumefreddo

La voce circola insistentemente da giorni, e il diretto interessato non nega di essere in procinto di prendere una decisione. L’amministratore unico di Riscossione Sicilia Antonio Fiumefreddo potrebbe scendere in campo per le prossime Regionali alla guida di una lista di liberali, già lanciata con il nome “LiberaItalia”

Controlli in locali viale Kennedy: scarichi abusivi e lavoratori in nero

Svariate migliaia di euro il valore delle sanzioni elevate. L'ingente quantitativo di alimenti sequestrati è stato dato in beneficenza

controlli

CATANIA – Proseguono i controlli operati dal personale del Commissariato Borgo-Ognina con la collaborazione del Corpo Forestale N.O.R. e della Polizia Locale. Nella giornata di ieri i militari hanno controllato quattro ristoranti-bar situati in viale Kennedy. Nel corso dei controlli, eseguiti su disposizione del Questore e finalizzati alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica, sono state accertate

Fiumefreddo: “Basta con la barzelletta dei siciliani che non pagano. Ora gli sgravi per aiutare i cittadini”

L'amministratore unico di Riscossione Sicilia è stato audito oggi dalla Commissione per il Federalismo Fiscale CODICI Sicilia: "Condividiamo proposta detassazione"

Si è tenuta stamani, a Palazzo San Macuto, l’audizione dell’amministratore unico di Riscossione Sicilia S.p.A. in Commissione bicamerale per il federalismo fiscale

Regionali, sondaggio shock: non voterebbe il 55% dei siciliani

Indagine Demopolis a 4 mesi dal voto: fiducia nei partiti al 4%, mentre l'85% boccia Crocetta sui temi dello sviluppo e del lavoro

regionali

CATANIA – Astensione record e una sonora bocciatura per il Governo regionale di Crocetta sui temi dell’occupazione e dello sviluppo. È quanto emerge da un’analisi condotta dall’Istituto Demopolis a 4 mesi dalle Regionali del 5 novembre per l’elezione del nuovo presidente della Regione ed il rinnovo dell’Ars. Il rilevamento è stato effettuato dall’1 al 4 luglio

Sonia Alfano sceglie Articolo 1: “Finalmente la sinistra per il lavoro”

La scelta dell'ex deputato europeo

Sonia alfano

ROMA – L’ex deputato europeo Sonia Alfano aderisce ad Articolo 1-Movimento democratico e progressista, il partito nato alcune settimane fa dalla scissione di Massimo D’Alema, Pierluigi Bersani e Roberto Speranza dal PD guidato da Matteo Renzi. Una precisa scelta di campo, quella rivendicata dall’ex eurodeputato, ritenuta dirimente per il futuro del Paese. “Finalmente qualcosa di sinistra

Quel deserto chiamato Sicilia dove Cuffaro e Lombardo diventano eroi

Il sistema clientelare, la disperazione dei cittadini ed il bisogno delle famiglie. Ma anche una cultura del favore che tiene questa terra prigioniera

cuffaro

Totò Cuffaro, condannato per favoreggiamento a Cosa Nostra, espìa la pena, viene scarcerato e torna ad occuparsi di politica, osannato. Raffaele Lombardo, condannato per voto di scambio con Cosa Nostra, partecipa ad una manifestazione politica ad Enna, e pare quasi che soltanto la mano non gli abbiano baciato. Folle di simpatizzanti accorrono ad ogni appuntamento in cui è possibile scorgere i due ex delfini dell’ex ministro Calogero Mannino, poi diventati entrambi Presidenti