Tragedia a Librino. È in prognosi riservata il 34enne che si è dato fuoco

A compiere l'insano gesto un uomo di 34 anni che svolgerebbe la professione di pescatore, forse per dissapori in famiglia

CATANIA – Ha tentato di darsi fuoco davanti casa dei genitori a Librino, nella periferia sud di Catania. A compiere l’insano, gesto secondo La Sicilia, un uomo di 34 anni che svolgerebbe la professione di pescatore, forse per dissapori in famiglia. Il fatto è accaduto nel rimo pomeriggio di oggi. Sul posto è intervenuta una squadra

Incendio al campo San Teodoro, Bianco: “Pazzi criminali, contro di loro tolleranza zero”

In queste ore sono in molti a stringersi intorno all'associazione, con donazioni e atti di solidarietà. Compresa l'Amministrazione comunale catanese

San Teodoro

CATANIA – Ripartire senza perdere nemmeno un giorno di tempo. E’ quanto ha dichiarato il sindaco di Catania Enzo Bianco durante un sopralluogo effettuato ieri sera presso il campo San Teodoro di Librino, oggetto nelle scorse ore di un attacco incendiario che ha pressoché distrutto la club house dell’associazione sportiva I Briganti, storica associazione rugbistica del

Librino, gara di solidarietà dopo l’attacco ai “Briganti”: “Non mollate, siete il rugby più bello”

All'indomani dell'incendio doloso che ha distrutto la club house sono centinaia i messaggi di solidarietà che piovono sull'associazione sportiva

Briganti

CATANIA – “Siamo i genitori di un ragazzo di 11 anni che sabato ha giocato ospite con con i vostri ragazzi al CUS a Catania. Siamo rimasti veramente colpiti dal vostro lavoro fatto con i ragazzi, vi siamo vicini sicuri che gente con il vostro spirito si rialzerà più forte e più bella di prima”. All’indomani

Finti poveri occupano la Cattedrale. Chi c’è dietro?

Accanto al dramma dei disagiati il tentativo di strumentalizzare una protesta per farne un'arma politica contro l'attuale Amministrazione. La situazione degli occupanti del Duomo presenta più di una perplessità

CATTEDRALE

CATANIA – “Piena disponibilità ad andare incontro ai disagiati, ma non facciamoci strumentalizzare. La percezione netta che ho è che ci sia dietro questa protesta non solo gente disperata, verso cui ho comprensione, tenerezza e affetto, ma qualcuno che sta speculando per ragioni esclusivamente politiche“. Con queste parole, durante la diretta Facebook di ieri pomeriggio, il

Il presidente Mattarella il 16 gennaio a Catania

Il capo dello Stato andrà a Librino per l'inaugurazione del viale Carlo Azeglio Ciampi, arteria d'accesso al nuovo ospedale San Marco, e in serata assisterà al Bellini allo spettacolo d'apertura della stagione lirica

CATANIA – Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella sarà a Catania il prossimo 16 gennaio. L’arrivo in città, secondo quanto riporta il sito del Quirinale, è previsto nel pomeriggio. Ancora non si conosce il programma, anche se dovrebbero essere due gli impegni caratterizzanti della visita di Mattarella nel capoluogo etneo. Il primo, così come trapela da

Che fine hanno fatto gli accessi agli atti su Librino?

A chiederli, nel 2016, era stata la Commissione Antimafia nel corso di un'audizione dell'ex Prefetto Federico. Ma il successore nega

Riccio

CATANIA – Se il Prefetto c’è batta un colpo. Potrebbe riassumersi così il primo anno di mandato della dottoressa Silvana Riccio, giunta a Catania lo scorso 27 gennaio in sostituzione di Maria Guia Federico. Da undici mesi la rappresentante del Governo si è insediata ai piedi dell’Etna, trovando una città non facile e con molte questioni aperte.

Carabinieri, sfilza di arresti tra Catania e provincia

Sette persone sono finite in manette in distinte operazioni condotte dai militari dell'Arma nel capoluogo etneo, Ramacca, Mascalucia e Ramacca (FOTO)

CATANIA – Sette persone sono state arrestate dai Carabinieri in distinte operazioni condotte a Catania e nell’hinterland etneo.  Un 35enne di Giardini Naxos,  Salvatore Catanzaro, è stato ammanettato ieri sera in flagranza, perché ritenuto responsabile di furto aggravato. L’uomo, dopo aver razziato merce dagli espositori del centro commerciale Auchan di Gelso Bianco, ha tentato la fuga

“Questo non è un Natale, chiediamo i nostri diritti”

Le famiglie che da 23 giorni vivono accampate in Cattedrale per rivendicare una casa e un lavoro si preparano alle Feste

Disagiati

  CATANIA – La scena più bella, in questa sera di malinconia assoluta, avviene quando un uomo sulla cinquantina di carnagione scura si avvicina e interpella il capannello di persone davanti la Cattedrale: “Non sugnu rumenu, sugnu di Giarre. Sugnu senza na lira. Aviti qualche cosa di spicci?”. I “disagiati” che da ventitré giorni vivono

Così i pusher di Librino facevano giocare “Samuele”

Il "gioco" scoperto dagli inquirenti durante il blitz "Chilometro Zero" che nelle scorse ore ha azzerato una delle maggiori piazze di spaccio di Catania

CATANIA – Il bimbo si infila in un buco nel muro di mattoni rossi. Attraversa una stanza dalle pareti nude, senza pavimento e con i pilastri di cemento armato a vista. Si china su una grata poco più in là. Bussa tre volte. Un colpo solo gli risponde. Un brivido gli corre lungo la schiena.

Librino, maxi-blitz nel supermarket della droga

Tutti i risultati dell’operazione “Chilometro zero”, che nelle scorse ore ha sgominato una delle principali piazze di spaccio del quartiere catanese

  CATANIA – “Smantellamento totale di una delle maggiori piazze di spaccio di Catania”. Con queste parole il Procuratore di Catania Carmelo Zuccaro ha presentato i risultati dell’operazione “Chilometro zero”, che nelle scorse ore ha sgominato un vero e proprio supermarket della droga nel quartiere Librino di Catania. Quello che si svolgeva in viale Biagio