Catania, calci e pugni alla convivente davanti ai figlioletti: pregiudicato in manette

Un 28enne è stato arrestato dalla Polizia intervenuta in un'abitazione nel rione Nesima. La donna ha raccontato agli agenti di essere stata vittima da anni di queste violenze da parte del convivente

CATANIA – Personale della Polizia di Stato di Catania ha arrestato un pregiudicato, R.B., di 28 anni, per il reato di maltrattamenti in famiglia, aggravato dall’aver commesso i fatti in presenza dei figli minori.  Nel pomeriggio di ieri, intorno alle ore 13, alla Sala Operativa della Questura è giunta la segnalazione di una violenta lite

Mazara del Vallo, i parenti gli negano i soldi: bastonate per tutti, anche per il cane

I Carabinieri hanno arrestato un 27enne per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione

MAZARA DEL VALLO (TRAPANI) – I Carabinieri di Mazara del Vallo (Tp) hanno arrestato un 27enne per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione. Dalla ricostruzione degli investigatori è emerso che il giovane si è reso responsabile di molteplici minacce verbali e aggressioni nei confronti di una parente dalla quale pretendeva somme di denaro. Il 27enne, ogni qualvolta

Noto, vuole i soldi per la droga: picchia la moglie e il figlio minorenne

I Carabinieri hanno arrestato Domenico Tedeschi, 37enne in libertà vigilata, per estorsione e maltrattamenti in famiglia

NOTO (SIRACUSA) – Per ottenere i soldi della droga picchia la moglie e il figlio minore accorsa in aiuto della madre. L’ennesima storia di violenza tra le mura domestica arriva da Noto, nel siracusano, dove i carabinieri hanno arrestato Domenico Tedeschi, 37enne in libertà vigilata, per estorsione e maltrattamenti in famiglia. La donna, non sapendo opporsi

Calatabiano, picchia la madre invalida per rubarle soldi e oggetti d’oro

I Carabinieri hanno arrestato un 29enne per rapina, tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali

CALATABIANO (CATANIA) – I Carabinieri della Stazione di Calatabiano (Ct) hanno arrestato in flagranza un 29enne per rapina, tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. La notte scorsa, i militari, a seguito di una telefonata di un anonimo cittadino al 112 che segnalava una lite in famiglia, sono intervenuti in un’abitazione nel centro cittadino

Non accetta la separazione e le punta la pistola: denunciato

Un 38enne è stato arrestato dalla Polizia di Catania per maltrattamenti in famiglia e stalking nei confronti della ex compagna 

pistola

CATANIA – Non aveva accettato l’idea di essere stato lasciato dalla compagna iniziandola a perseguitare e arrivando addirittura a minacciarla di morte puntandole una pistola in bocca. La vittima, una 42enne, ha trovato la forza e il coraggio di denunciare l’uomo, B.M.G., di 38 anni, in passato arrestato per maltrattamenti in famiglia e stalking ai danni

Siracusa, maltrattava la convivente da 4 anni: 40enne in manette

La vittima è una 35enne che, dopo l'ennesima aggressione, avvenuta alla presenza dei figlioletti, ha denunciato l'uomo

SIRACUSA – Minacce, violenze fisiche e psicologiche. Maltrattamenti continui, che andavano avanti da 4 anni. Che non si sono fermati neanche durante il periodo di gravidanza. La vittima è una 35enne di Siracusa che ieri dopo l’ennesima aggressione da parte del convivente, avvenuta alla presenza dei figlioletti, ha denunciato tutto ai Carabinieri. L’uomo, un 40enne

Bronte, aggredisce il padre infermo e i carabinieri

I carabinieri hanno arrestato un 39enne per maltrattamenti in famiglia e violenza, resistenza e lesioni personali a pubblico ufficiale

BRONTE – I Carabinieri della Stazione di Bronte (Ct) hanno arrestato un 39enne, per maltrattamenti in famiglia e violenza, resistenza e lesioni personali a pubblico ufficiale. La scorsa notte, dopo la telefonata di un anonimo cittadino che segnalava una lite in famiglia, una pattuglia è intervenuta in un’abitazione del centro di Bronte. Giunti sul posto

Maltrattamenti in famiglia, 2 mariti violenti in manette

Le porte del carcere di Piazza Lanza si sono aperte per un pregiudicato catanese e un romeno

CATANIA -Ancora storie di maltrattamenti in famiglia. Due mariti violenti sono stati arrestati dalla Polizia di Catania. Si tratta di un pregiudicato catanese e di un romeno. Il primo, V.D. è finito il carcere in esecuzione di un ordine di custodia cautelare emesso dal GIP di Catania a conclusione di indagini e accertamenti della Divisione

Catania, picchia la moglie: 54enne in manette

Inutile il tentativo dell'uomo che per evitare l'arresto si è barricato in casa

CATANIA – Al culmine di una lite picchia la moglie e poi all’arrivo dei carabinieri tenta di barricarsi in casa. L’ennesimo caso di violenza tra le mura domestiche è avvenuto a Catania, dove un 54enne è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. I militari della Stazione di Nesima

Riposto, picchia moglie e figlioletta: arrestato

In manette pregiudicato 49enne. I maltrattamenti andavano avanti da anni

RIPOSTO (CATANIA) – Le violenze e le minacce andavano avanti da qualche anno. L’incubo è finito sabato sera quando i carabinieri della Compagnia di Giarre hanno arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia un 49enne, pregiudicato. L’uomo, per futili motivi, ha aggredito la moglie e la figlioletta 11enne che, in preda al panico, sono riuscite