Catania, FdI raccoglie firme per Zuccaro. O per Musumeci alla Regione?

Guest star dell'evento l'ex ministro della Difesa Ignazio La Russa, che ha approfittato per ufficializzare il sostegno al leader di Diventerà Bellissima 

fai

Che le denunce del Procuratore Zuccaro sul sistema delle Ong facessero gola alla politica non era certo in dubbio. Che la strumentalizzazione toccasse certi livelli, e finanche la pura contraddizione, era meno scontato. Fino alla raccolta firme promossa questa mattina da Fratelli d’Italia a Catania, un coacervo di ossimori davvero niente male. Che arriva dopo settimane di querelle mediatica nazionale, con esponenti politici di ogni colore impegnati a farsi la guerra sballottando le serissime argomentazioni di Zuccaro di qua o di là dalla propria barricata ideologica.

Caso Girlando, il Comune chiamato a risarcire i danni

Il Gup rigetta la richiesta di esclusione da responsabile civile avanzata dal legale dell'amministrazione di Palazzo degli Elefanti

girlando

Nel pomeriggio, è attesa la decisione sulla richiesta di rinvio a giudizio dell’ex assessore al Bilancio, riconfermata dal Pm Regolo in quanto “il dibattimento sarà indispensabile per valutare l’ipotesi di reato”. Da parte sua l’avvocato Carmelo Peluso, legale di Girlando, ha chiesto il “non luogo a procedere”.

Enzo Bianco, i ‘pizzini’, i fedelissimi e il nuovo nemico da abbattere

Il racconto del Consiglio comunale straordinario: le trame e i retroscena di una città immobile

enzo bianco sebastiano arcidiacono

L’uomo da abbattere è Sebastiano Arcidiacono, colpevole di lesa maestà: “Io ho scelto da che parte stare e non è la sua”. E si guadagna l’applauso accorato dei tanti cittadini presenti in aula

Il caso Girlando, inutile riempirsi la bocca di legalità

Etica, morale e ombre nella "casa di vetro" di Palazzo degli Elefanti

bianco girlando

In un sistema politico-amministrativo come quello descritto dall’indagine che vede implicato l’ex assessore Girlando, il fatto che da parte dell’amministratore non siano state richieste tangenti, dal punto di vista etico e morale è irrilevante

Caso Girlando: il Consiglio chiede risposte, ma l’amministrazione reticente tace

"Il potere non può essere così arrogante"

CASO GIRLANDO

In Consiglio Comunale sono diverse le voci che chiedono trasparenza all’assessore alla Legalità Rosario D’Agata: “La giunta sapeva dell’indagine a carico dell’ex assessore al Bilancio Giuseppe Girlando?”. Ma la risposta non arriva

Caos bilancio di previsione, il Comune Catania rischia lo scioglimento

Ultimatum del commissario ad acta: "Approvazione entro l'11 gennaio"

Sul carattere d’urgenza imposto alla delibera dall’amministrazione intervengono Manlio Messina e Sebastiano Arcidiacono: “Immotivato. Cercano di toglierci la possibilità di fare le dovute verifiche”