Messina, botte all’anziana madre per i soldi negati: arrestato pluripregiudicato

In manette un 48enne. I poliziotti sono intervenuti su richiesta della donna da tempo vittima delle aggressione del  figlio che è stato ristretto nelle camere di sicurezza della Questura in atteso del processo per direttissima

MESSINA – Una disperata richiesta d’aiuto ed il tempestivo intervento dei poliziotti delle volanti della Questura di Messina hanno posto fine, la notte scorsa, all’ennesima triste storia di violenza domestica. L’autore delle aggressioni, che andavano avanti da tempo, è un pluripregiudicato di 48 anni (di cui non sono state fornite le generalità; la vittima, l’anziana

Messina, tentò di dare fuoco alla ex fidanzata: condannato a 12 anni

Il caso aveva suscitato un'ampia eco mediatica, anche per la reazione della giovane donna che in stato di shock aveva difeso di fronte alle telecamere il proprio aggressore

MESSINA – Avrebbe ustionato l’ex compagna versandole addosso della benzina e dandole fuoco. E’ stato condannato a 12 anni di carcere Alessio Mantineo, accusato del tentato omicidio di Ilenia Bonavera. A deciderlo, nelle scorse ore, il Gup del Tribunale di Messina Salvatore Matroeni. Il caso, risalente a circa un anno fa, aveva suscitato un’ampia eco mediatica,

Messina, Renato Accorinti si ricandida: “Giudicatemi dai fatti e non dalle chiacchiere”

Il messaggio del primo cittadino della città dello Stretto agli elettori: "Questo cambiamento deve andare avanti, ma solo se lo volete voi"

Accoranti

MESSINA – Correrà per un secondo mandato il sindaco di Messina Renato Accorinti, alla guida della città dello Stretto dal 2013, quando si era candidato con una lista civica battendo al ballottaggio l’esponente del centrosinistra Felice Calabrò. Un mandato con luci e ombre, quello del sindaco pacifista, attivista anti-mafia e anti-ponte, noto per il look eccentrico

Messina, la Finanza sequestra oltre una tonnellata di botti illegali di Capodanno

I fuochi artificiali, nascosti in tre depositi tra Messina e Rometta, erano custoditi illegalmente in locali non idonei e sprovvisti di impianto antincendio. Denunciato un uomo

MESSINA – Capodanno è sempre più vicino. E le forze dell’ordine intensificano i controlli delle forze dell’ordine per contrastare il fenomeno del commercio di botti e fuochi d’artificio illegali. Dopo quelli effettuati ieri a Licata e Siracusa, un altro maxi sequestro è stato messo a segno a Messina dalla Guardia di Finanza. All’esito di un’articolata

Messina, auto sbanda e finisce contro un cassonetto: muore un 54enne

La vittima è Giuseppe D'Angelo. Intorno alle 21 di ieri, stava percorrendo in discesa la bretella che collega lo svincolo autostradale di San Filippo con la Statale 114

MESSINA – Era appena uscito dallo svincolo di San Filippo e stava percorrendo in discesa in discesa la bretella che si collega con la strada statale 114, quando per cause da accertare l’auto ha sbandato, andando a sbattere contro un cassonetto dei rifiuti posto sul marciapiede. Un impatto violentissimo che non ha lasciato scampo a

Hashish e cocaina dall’Albania a Messina: il traffico di droga era in mano a una donna

Operazione "Shuttle" della Guardia di Finanza che ha smantellato un'organizzazione guidata da tre fratelli, con la sorella a impartire gli ordini. Nove le persone arrestate

MESSINA – Un’organizzazione che gestiva un vasto traffico di hashish e cocaina tra l’Albania, la Puglia e Messina è stata smantellata dalla Guardia di Finanza che ha arrestato 9 persone, sei delle quali sono state poste ai domiciliari. Le ordinanze cautelari sono state firmate dal GIP del Tribunale di Messina, Daniela Urbani.  Eseguite anche a numerose perquisizioni. Le

Messina, Riesame conferma sequestro milionario per i Genovese

Il Tribunale ha confermato le misure disponendo la restituzione dei beni soltanto per la moglie di Genovese, Chiara Schirò. Le saranno restituiti circa 2 milioni

MESSINA – Confermato il sequestro milionario a carico di diversi membri della famiglia Genovese. E’ quanto ha deciso il Tribunale del Riesame di Messina nell’ambito dell’inchiesta per riciclaggio, auto-riciclaggio e sottrazione fraudolenta di beni che nelle scorse settimane aveva travolto la famiglia del deputato di Forza Italia Francantonio. Compreso il figlio Luigi, neo-eletto deputato regionale nelle fila di

Messina, folle corsa per le vie del centro: in fuga dai carabinieri sperona numerose auto e un bus

Un 22enne è stato arrestato al termine di un lungo inseguimento iniziato in viale Giostra dove il giovane alla guida di una Smart non si era fermato all'alt dei militari dell'Arma

MESSINA – Un 22enne è stato arrestato a Messina dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Stamattina, poco dopo le 8, il giovane percorreva a bordo di una Smart di proprietà di un familiare, viale Giostra e alla vista di un posto di controllo dei Carabinieri che gli avevano

“Ha distratto 8 milioni dal patrimonio della società”: interdetto imprenditore messinese

Nel mirino della Gdf le operazioni di gestione della società di costruzioni dichiarata fallita. Il reato contestato è bancarotta fraudolenta patrimoniale per distrazione e dissipazione 

MESSINA – La Guardia di Finanza di Messina ha eseguito un’ordinanza di applicazione della misura interdittiva del divieto di esercitare imprese o uffici direttivi delle persone giuridiche e delle imprese, per la durata di otto mesi, nei confronti di un imprenditore messinese, di cui non è stata rivelata l’identità. Il provvedimento è stato emesso dal GIP

Messina, violenza sessuale su una quattordicenne: in manette 47enne catanese

La ragazzina, aggredita durante una passeggiata da uno sconosciuto, ha raccontato tutto alla madre che si è rivolta ai Carabinieri

MESSINA – I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. di Messina, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un 47enne della provincia di Catania, ritenuto responsabile del reato di violenza sessuale e corruzione di minorenni pluriaggravata nei confronti di una