Immigrazione clandestina, 3 natanti partiti dalla Tunisia intercettati nel Canale di Sicilia

Le imbarcazioni dirette sulle coste agrigentine e di Lampedusa sono state bloccate dalle unità navali della Guardia di Finanza

AGRIGENTO – Non si fermano i flussi migratori provenienti dalla Tunisia e diretti verso le coste trapanesi ed agrigentine. Tre imbarcazioni carichi di cittadini extracomunitari, in prevalenza tunisini, diretti in Italia sono stati intercettati e bloccati nel Canale di Sicilia da unità aeronavali della Guardia di Finanza. Nella notte del 31 ottobre, una unità navale delle Fiamme