“Vieni con me, giochiamo al dottore”. Palpeggiava e baciava bimba, arrestato 38enne alle Eolie

Con la pesante accusa di atti sessuali con minorenne, dell'età di soli cinque anni, i Carabinieri di Milazzo (Me) hanno arrestato C.S., un 38enne già noto alle forze dell'ordine

MILAZZO (MESSINA) – Simulava il gioco del dottore per palpeggiare e baciare le parti intime dell’ammalata, una bambina di 5 anni. Con la pesante accusa di atti sessuali con minorenne i Carabinieri di Milazzo (Me) hanno arrestato alle isole Eolie, un 38enne, C.S. già noto alle forze dell’ordine. Il provvedimento di custodia cautelare è stato

Cade nella rete del Blue whale, ragazzino salvato dalla Polizia nel siracusano

I genitori preoccupati dagli strani comportamenti del figlio si sono rivolti al Commissariato di Polizia di Pachino

PACHINO (SIRACUSA) – Era caduto nella rete di “Blue whale” (balena blu) il gioco online che istiga al suicidio, ma per fortuna è stato salvato dalla Polizia di Stato. A incappare nelle maglie dell’assurdo rituale, che prevede 50 prove di autolesionismo e di istigazione al suicidio, un ragazzino di Pachino, nel siracusano. A evitare la tragedia i genitori

Catania, a 16 anni lavora in nero per 10 euro al giorno

Il ragazzo era impiegato in una rivendita di ortofrutta insieme a un 20enne anch'egli non in regola

CATANIA – Dieci euro al giorno per sei ore di lavoro in nero. E’ quanto veniva corrisposto a un garzone di 16 anni dal titolare di un ortofrutta di viale Vittorio Veneto, a Catania. L’ennesimo caso di sfruttamento in ambito lavorativo è stato scoperto durante un controllo effettuato da agenti del Commissariato della Polizia di Stato “Borgo-Ognina”,

Ragazzina disabile costretta a fare sesso: 47enne in manette nel catanese

Un'altra turpe storia di violenze ai danni di un minore

LINGUAGLOSSA (CATANIA) – Dopo la macabra e triste storia arrivata ieri da Niscemi, dove una disabile quattordicenne di Niscemi era costretta a fare sesso con un 56enne, un’altra minorenne resta vittima dell’orco di turno. La nuova turpe vicenda arriva da Linguaglossa, nel catanese, dove un 47enne avrebbe abusato di una quindicenne con disabilità mentali. Il 47enne approfittando della