Catania, sesso come “atti purificatori” per lenire le sofferenze dei ragazzini: arrestato don Pio Guidolin

Il sacerdote avrebbe costretto i minori a subire e compiere atti sessuali, cospargendoli con l’olio santo, ammantando i suoi gesti di una valenza spirituale

CATANIA – I carabinieri del Comando Provinciale di Catania, su delega della Procura Distrettuale della Repubblica, hanno arrestato un sacerdote, don Pio Guidolin, in passato alla guida della parrocchia Santa Croce nel quartiere Villaggio Sant’Agata, per violenza sessuale aggravata su minori. Le indagini, scrive la Procura, hanno infatti consentito di accertare che, sin dal 2014, il sacerdote,

Fa sesso con una ragazzina disabile: preso orco

I carabinieri di Niscemi, nel nisseno, arrestano un 56enne. La vittima, 14anni, soffre di problemi psichici

NISCEMI (CALTANISSETTA) – I Carabinieri della Stazione di Niscemi (Cl) hanno arrestato D.D.C.P., di 56 anni, per circonvenzione d’incapace pluriaggravata, violenza sessuale aggravata e continuata e truffa pluriaggravata. La macabra e triste storia è iniziata diversi mesi fa quando l’uomo, già in passato condannato per fatti analoghi, adesca  due giovani sorelle con problemi psichici ed

Turismo procreativo e tutela del minore: convegno in Tribunale

L'evento promosso dalla Camera minorile di Catania

CATANIA – “Turismo procreativo tra diritto dei genitori all’autodeterminazione e tutela del minore”: questo il tema dell’incontro di studio e confronto promosso dalla Camera Minorile di Catania, in programma domani (giovedì 25 maggio), alle 15,30 nell’aula delle Adunanze della Corte d’Appello del Tribunale. Al centro dell’appuntamento, che rientra nel calendario di eventi dell’Unione Nazionale Camere Minorili,

Il boss al figlio di quattro anni: “Mostra la tua virilità”

Rischia ora il processo per atti sessuali con minorenne un boss palermitano

PALERMO – La “virilità” come valore da ostentare e tramandare. Rischia ora il processo per atti sessuali con minorenne un boss palermitano che si sarebbe vantato con gli amici delle erezioni del figlioletto di soli quattro anni. Lo avrebbe mostrato come una “medaglia al valore”, espressione del modo di vivere di Cosa Nostra. Il mafioso

I “selfie” pornografici scattati dal minore stesso non sono reato

Per la Corte di Cassazione i selfie pedopornografici, i cosiddetti sexting non costituiscono reato

E’ la storia di una minorenne, che, di propria iniziativa e senza l’intervento di alcuno, effettuava degli autoscatti del proprio corpo e volontariamente li inviava ad altri soggetti, anche loro minorenni, che a loro volta li diffondevano ulteriormente

Origini, riflessioni o anche diritto della persona

Tante sono le disposizioni normative nazionali ed internazionali per la difesa del fanciullo

Oggi, con lo sviluppo, vogliamo pensarlo così, del libero mercato, dell’apertura delle frontiere, dell’informazione e del nostro status di libertà è cambiato anche il nostro modo di pensare alle nostre origini. Democrazia conquistata o no, una riflessione, invece, si dovrebbe fare sull’identità nostra e più che mai dei nostri figli

Spazio on line dedicato alla famiglia e ai minori

Iniziativa della Camera Minorile di Catania sul delicato tema dei minori

minori

Questa rubrica vuole essere un’opportunità per la nostra crescita professionale e per la nostra attività politico-sociale che ha sempre come obiettivo la salvaguardia dei diritti del bambini e degli adolescenti e sia, altresì, un servizio utile per il cittadino