Aci Castello, picchia moglie incinta e le versa addosso candeggina

L'aggressione davanti al figlio di un anno. In manette il marito violento 

CATANIA – Picchia la moglie incinta e poi le versa addosso della candeggina. Un nuovo caso di violenza sulle donne questa volta avvenuto la notte scorsa ad Aci Castello, cittadina delle riviera catanese. Con l’accusa di lesioni personali gravi, i carabinieri hanno arrestato il marito violento, un impiegato di 26 anni. Al momento dell’aggressione era

Catania, picchia la moglie incinta e il figlioletto di lei che difendeva la mamma

La polizia arresta un marito violento per maltrattamenti, lesioni aggravate e minacce

CATANIA – Al culmine di una lite ha aggredito la moglie incinta con calci e pugni, tentando anche di strangolarla, e il figlioletto di lei accorso in aiuto della mamma. Per questo ieri pomeriggio la Polizia di Stato di Catania ha arrestato D.D, pluripregiudicato per reati contro la persona e contro il patrimonio. Maltrattamenti in