Palermo, mutilazioni a vittime compiacenti per truffe assicurative. E’ la società del disagio

Le vittime venivano scelte tra categorie particolarmente disagiate, "disoccupati al limite della povertà, tossicodipendenti, alcolisti"

A Palermo due organizzazioni criminali avrebbero realizzato truffe assicurative mutilando gli arti di vittime compiacenti. A scoprirlo la Polizia di Stato, che nelle scorse ore ha arrestato undici persone nel corso dell’operazione “Tantalo”, coordinata dalla Procura di Palermo. Il nome dell’operazione richiama il personaggio della mitologia greca che crudelmente fece a pezzi e cucinò i suoi stessi figli. E il