Primarie sì, primarie no: il dubbio amletico del Centrodestra alle Regionali

Il via libera non dipende né da Silvio Berlusconi, né dai "vertici romani"

Il dato è sempre quello: un consenso popolare che vedrebbe il centrodestra al 35%, secondo soltanto al Movimento 5 Stelle. Un dato possibile solo se si resta uniti. Perché poi, cosa ci sia dentro a quel 35%, non è che sia così chiaro