Marmista ucciso nell’agrigentino: assassino incastrato dall’impronta di una scarpa

Svolta nelle indagini dell'omicidio di Giuseppe Miceli, il 67enne massacrato due anni fa nel suo laboratorio a Cattolica Eraclea. In manette Gaetano Sciortino, operaio 53enne

CATTOLICA ERACLEA (AGRIGENTO) – Fatta luce sull’omicidio di Giuseppe Miceli, il marmista di 67 anni massacrato il 6 dicembre 2015, nel suo laboratorio a Cattolica Eraclea (Ag), con vari oggetti contundenti. I Carabinieri del Comando Provinciale di Agrigento hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa nei confronti di un operaio 53 enne di

“Non devi uscire di casa”: picchia la moglie e le spezza le gambe

Ennesimo caso di violenza domestica: in manette un operaio di 46 anni

GELA (CALTANISSETTA) – Al culmine dell’ennesima lite scoppiata per futili motivi, picchia la moglie e per impedirle di uscire di casa le spezza le gambe a colpi di sedia. A nulla sono valse le implorazioni e le suppliche del giovanissimo figlio che, in lacrime, ha assistito al pestaggio della madre. Teatro del nuovo agghiacciante caso

Palermo, ferita gravemente in casa a colpi di forbice: fermato un giovane

Vittima della brutale aggressione un'anziana di 84 anni

PALERMO – Ferita gravemente a colpi di forbice da uno dei manovali che avevano effettuato in casa sua alcuni lavori di muratura. Una donna di 84 anni è ricoverata da ieri sera in prognosi riservata all’ospedale Villa Sofia di Palermo, dove è stata operata per una profonda ferita al torace. Il presunto aggressore è stato