Milazzo, incendio nella Raffineria: grave un operaio

Le fiamme sono divampate da una pompa installata in prossimità di un serbatoio, quasi all’altezza del terzo pontile dello stabilimento petrolifero. Tre feriti, il più grave trasportato al Centro grandi ustioni di Catania

MILAZZO (MESSINA) – Tre operai sono rimasti feriti, di cui uno in maniera grave, nell’incendio che si è sviluppato questa mattina intorno alle 9.30 nella raffineria di Milazzo, nel messinese. Secondo le prime notizie, a prendere fuoco sarebbe stata una pompa installata in prossimità di un serbatoio, quasi all’altezza del terzo pontile dello stabilimento petrolifero. Una

Catania, investita da un’auto sulle strisce pedonali: trauma cranico per una 64enne

La donna stava attraversando viale Vittorio Veneto nei pressi della scuola "Mario Rapisardi". E' stata trasportata  al Pronto Soccorso dell’ospedale Cannizzaro

CATANIA – Una donna di 64 anni è stata investita stamattina poco prima delle 8 in viale Vittorio Veneto, a Catania, mentre attraversava le strisce pedonali nei pressi dell’istituto comprensivo “Mario Rapisardi”. Immediatamente soccorsa, la donna è stata trasportata da un’ambulanza del 118, in codice giallo, al Pronto Soccorso dell’ospedale Cannizzaro. Le è stato riscontrato

Catania, prelievo di organi al Cannizzaro: la donatrice è una 61enne di Adrano

Carmela Politi è morta per emorragia cerebrale dovuta a rottura di aneurisma. Ha donato reni e fegato

CATANIA – È stato eseguito questa notte un nuovo prelievo multiplo di organi, il settimo nel 2017, all’ospedale Cannizzaro di Catania. La donatrice è la sessantunenne Carmela Politi, nata e residente ad Adrano. La signora era giunta in pronto soccorso con eliambulanza, dopo aver accusato un malore mentre si trovava in casa sua. Sottoposta a intervento

Migliora l’ispettore Licari: “Lievi segni di ripresa”

Nuovo bollettino medico sulle condizioni di Luigi Licari, l'ispettore della Polizia Municipale, vittima lo scorso 2 settembre di una brutale aggressione 

Ispettore Licari

Il paziente risponde agli stimoli esterni e respira spontaneamente. I medici: “Lo stato clinico generale, pur nella severità del quadro neurologico, mostra apprezzabili miglioramenti”

Riserva di Cavagrande, soccorsa escursionista ferita

La donna è stata trasportata in elisoccorso al Cannizzaro di Catania 

CASSIBILE (SIRACUSA) – I militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, nel pomeriggio di ieri, hanno recuperato e tratto in salvo una escursionista.  La donna, 53 anni, a causa di un collasso era caduta e si era ferita durante un’escursione nella riserva naturale orientata Cavagrande del Cassibile, in provincia di Siracusa. Considerando le critiche

Piedimonte, incidente cronoscalata: feriti in condizioni critiche ma stabili

Un 15enne e una donna di 41 anni sono ricoverati all'ospedale Cannizzaro di Catania

  CATANIA – Si trovano in condizioni critiche, ma stazionarie rispetto a ieri, i due feriti ricoverati all’ospedale Cannizzaro di Catania dopo essere stati travolti da una vettura in gara alla cronoscalata di Piedimonte Etneo. Per entrambi la prognosi resta riservata. Il ragazzino, di 15 anni, ieri ha subìto un intervento chirurgico d’urgenza per l’asportazione

Stent scaduti al Cannizzaro: chiesto il processo per 3 medici

Chiesta l'assoluzione per i due fornitori delle mini protesi impiantate all'Unità di Emodinamica del nosocomio catanese

CATANIA – Avrebbero impiantato durante interventi di angioplastica nelle arterie di sette pazienti stent medicali contenenti farmaci antiproliferazione già scaduti di validità. Per questo motivo, la Procura della Repubblica di Catania ha ribadito davanti al Gup Fabio Di Giacomo Barbagallo la richiesta di rinvio a giudizio per Alfredo Galassi, già responsabile dell’Unità operativa di Emodinamica