Messina, Renato Accorinti si ricandida: “Giudicatemi dai fatti e non dalle chiacchiere”

Il messaggio del primo cittadino della città dello Stretto agli elettori: "Questo cambiamento deve andare avanti, ma solo se lo volete voi"

Accoranti

MESSINA – Correrà per un secondo mandato il sindaco di Messina Renato Accorinti, alla guida della città dello Stretto dal 2013, quando si era candidato con una lista civica battendo al ballottaggio l’esponente del centrosinistra Felice Calabrò. Un mandato con luci e ombre, quello del sindaco pacifista, attivista anti-mafia e anti-ponte, noto per il look eccentrico