Operazione Kronos, in manette due presunti affiliati ai clan Santapaola-Ercolano e Nardo

Arrestati Carmelo Terranova, attualmente ai domiciliari, e Antonino Giovanni Fratello, detenuto a Bicocca. Le ordinanze cautelari in carcere sono state emesse dal Gip del Tribunale di Catania, che ha accolto la richiesta della Dda 

PALAGONIA (CATANIA) – I Carabinieri della Compagnia di Palagonia (Ct) hanno arrestato due presunti esponenti del clan Santapaola Ercolano e alla famiglia Nardo di Lentini. La manette sono scattate per Carmelo Terranova di 44 anni di Palagonia, già ai domiciliari (a destra nella foto), e Antonino Giovanni Fratullo di, 54 anni, di Scordia, già detenuto

Palagonia, nascondeva cocaina e marijuana in casa con i 6 figli minorenni: in manette

I Carabinieri hanno arrestato un 44enne e denunciato un 17enne sorpreso a confezionare le dosi di droga

PALAGONIA (CATANIA) – I Carabinieri della Stazione di Palagonia hanno arrestato in flagranza il 44enne Francesco Vaccaro e denunciato un 17enne perchè ritenuti responsabili di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. I militari ieri pomeriggio hanno fatto irruzione nelle abitazioni del 44enne e della madre, dove sono stati rinvenuti e sequestrati: 38 grammi di cocaina, 159

Attività anticrimine dei Carabinieri: 4 pregiudicati in manette nel catanese

Le operazioni dei militari dell'Arma a Motta Sant'Anastasia, Giarre, Piedimonte Etneo e Palagonia

CATANIA – E’ di quattro arresti il bilancio dell’attività anticrimine condotta dai Carabinieri in provincia di Catania. A Motta Sant’Anastasia le manette sono scattate per 37enne romeno Pavel Theodor, residente a Roma ma domiciliato a Catania, in esecuzione di un mandato d’arresto europeo emesso lo scorso settembre dall’Autorità giudiziaria del paese d’origine. I militari di pattuglia,

Attività anticrimine dei Carabinieri: nel weekend raffica di arresti tra Catania e provincia

Cinque persone in manette tra il capoluogo etneo, Belpasso, Mascalucia, Viagrande e Palagonia (FOTO)

CATANIA – E’ di cinque arresti il bilancio dell’attività anticrimine svolta nel weekend dai Carabinieri tra Catania e provincia. Nel capoluogo etneo, i militari della Stazione Nesima hanno arrestato Alessandro Diaccioli, di 39 anni,  su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Catania. L’uomo dovrà espiare la pena di 3 anni e 7 mesi

Caltagirone, market della droga nella sala giochi: gestore in manette

Rocco Agatino Cacciola, catanese di 53anni, è stato arrestato dai carabinieri. Nel locale, sequestrate cocaina. marijuana e hashish

PALAGONIA – Aveva allestito un market della droga in una sala giochi di Caltagirone, nel catanese. Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri di Palagonia hanno arrestato Rocco Agatino Cacciola, catanese di 53anni. I militari, che da un alcuni giorni controllavano e pedinavano l’uomo, hanno accertato che il 53enne

Palagonia, lo spaccio era “full time”: 5 arresti

Operazione dei carabinieri: smantellata una banda che gestiva un fiorente traffico di droga nella cittadina calatina e nei comuni limitrofi. In manette anche due donne

PALAGONIA (CATANIA) – Gestivano un fiorente traffico di cocaina e marijuana. La cessione delle dosi andava avanti dalla mattina alla sera, ininterrottamente. Per questo, ogni pomeriggio, a un orario prestabilito, si davano il cambio per soddisfare le richieste dei clienti. Un’organizzazione ben oleata, insomma, con compiti e ruoli ben definiti, che permetteva di essere operativi l’intera giornata. Da

Palagonia, uccide anziano a coltellate in strada

L'omicida, un 60enne incensurato, si è costituito poco dopo ai Carabinieri  

PALAGONIA – Omicidio in pieno centro a Palagonia, grosso centro agricolo in provincia di Catania. La vittima è un pensionato di 81 anni, ucciso a coltellate da un 60enne incensurato che dopo il delitto, avvenuto verso le 15 nella zona Penninello, si è costituito ai Carabinieri. “Non lo so perché l’ho fatto…”, ha detto ai

Killer di Palagonia preso grazie a segnalazioni anonime

Fondamentale la diffusione del video. Luigi Cassaro è ritenuto responsabile della morte del bracciante ucciso il 23 agosto a Palagonia (VIDEO)

  PALAGONIA (CATANIA) – Gli inquirenti non hanno dubbi: è lui il killer che lo scorso 23 agosto ha ucciso a sangue ferro il bracciante Francesco Calcagno, 58 anni, raggiungendolo con cinque colpi di pistola sparati da quella che gli investigatori giudicano “una posizione di tiro da professionisti”. Luigi Cassaro, cinquantanove anni, è stato fermato nelle scorse ore

Omicidio Calcagno, inquirenti: ‘Aiutateci a riconoscere killer’

Gli uomini dell'Arma hanno a disposizione un filmato che viene diffuso affinché chi riconosca l'assassino possa aiutare lo svolgimento delle indagini

Calcagno

  PALAGONIA – E’ stato diffuso il video dell’esecuzione di Francesco Calcagno, il 58enne bracciante agricolo freddato alcuni giorni fa con cinque colpi di pistola nel suo podere a Palagonia, nel catanese. La vittima il 4 ottobre dello scorso anno a Palagonia uccise sparandogli in un bar il consigliere comunale Marco Leonardo, di 41 anni e dopo

Palagonia, omicidio Calcagno: “Forse una vendetta”

La vittima nell'ottobre del 2016 uccise il consigliere Marco Leonardo per un debito

PALAGONIA – E’ quella della vendetta la pista privilegiata dagli investigatori che indagano sull’omicidio di Francesco Calcagno, il 58enne bracciante agricolo, freddato ieri con cinque colpi di pistola nel suo podere a Palagonia, nel catanese. La vittima il 4 ottobre dello scorso anno a Palagonia uccise sparandogli in un bar il consigliere comunale Marco Leonardo,