M5S Palermo, per i periti le firme false sono 200. I due candidati alle Comunarie si ‘sfidano’ su Fb

Consegnata la consulenza grafica disposta dalla Procura

In vista del voto on line per la scelta del candidato 5 stelle, Ugo Forello e Igor Gelarla hanno pubblicato sulle rispettive pagine Facebook un post che ha tutto il sapore di un appello social agli iscritti del Movimento

Palermo, Ferrandelli indagato per voto di scambio. La soffiata sarebbe del pentito Tantillo

Nessun passo indietro sulla sua candidatura

fabrizio ferrandelli

In casa di una rappresentante di lista di Ferrandelli, i carabinieri trovarono alcuni certificati elettorali ma anche deleghe per ritirare gli stessi certificati al Comune. A denunciare i brogli fu Leoluca Orlando

Il figlio disabile è senza assistenza: la madre ogni giorno torna a scuola per farlo andare in bagno

Il ragazzo ha 18 anni e frequenta l'Istituto 'Pio La Torre' di Palermo

La Regione non ha più le risorse economiche per pagare gli assistenti e così la madre di un ragazzo disabile è costretta a tornare a scuola per permettere al figlio di potere andare in bagno.

Palermo, produceva video hard con bambini: preso insegnante americano

E' accusato di produzione di materiale pedo pornografico

PALERMO – Avrebbe prodotto due filmati a luce rosse con due bambini protagonisti e aveva un proprio sito internet dove parlava della sessualità dei minori. Con l’accusa di produzione di materiale pedo pornografico, la polizia di Palermo ha arrestato un insegnante americano A.F. di 64 anni. L’uomo è stato posto ai domiciliari. L’insegnante vive da

M5S, forfait anche di Caparrotta: i candidati sindaco a Palermo restano in due

E' una corsa a due tra il fondatore del movimento Addiopizzo Ugo Forello e il poliziotto-sindacalista Igor Gelarda

Una morìa di nomi. Uno dopo l’altro. Dallo scorso 28 dicembre, quando 524 grillini palermitani hanno votato i 39 candidati per il consiglio comunale, tra cui i 5 più votati si contendevano la prima poltrona cittadina, è stato un susseguirsi di rinunce

Imprenditore ucciso 8 anni fa nel palermitano, presi i presunti mandanti

Per l'omicidio di Vincenzo Urso in manette Francesco Lombardo e il figlio Andrea

BAGHERIA (PALERMO) – I carabinieri hanno arrestato due persone, padre e figlio di 60 e 35 anni con l’accusa di essere i mandanti dell’omicidio dell’imprenditore Vincenzo Urso, ucciso a colpi di pistola nella notte tra il 24 e il 25 ottobre di otto anni fa sotto la propria abitazione, ad Altavilla Milicia (Pa). L’ordinanza di

M5S, la “graticola” non riscalda i palermitani

Una magra platea per Argiroffi, Caparrotta e Forello. Grande assente la compagine dei nutiani

Graticola Palermo m5s

Ieri sera sul palco del cinema De Seta, per il confronto tra candidati e cittadini, sono stati solo in tre. A sventolare bandiera bianca è stata la candidata Franca Tiziana De Pasquale. In prima fila, ma silente, il quarto “finalista”: il poliziotto-sindacalista Igor Gelarda

Caos ex Province, Ioppolo: “Legge iniqua, occorre restituire ai cittadini il diritto di voto”

Il sindaco di Caltagirone: "Non basta chiedere il rinvio delle elezioni per il Consiglio metropolitano"

CALTAGIRONE – “Oggi, in Sicilia, le autonomie locali e il sacrosanto principio di rappresentanza sono profondamente penalizzati da un sempre più pericoloso centralismo palermitano e di poche altre città. E’ infatti emblematico, nella sua assurdità, il voto ponderato previsto per l’elezione dei consigli metropolitani di Palermo, Catania e Messina. Lo afferma il sindaco di Caltagirone, Gino