Traffico di droga e armi tra Italia e Germania. Fermate venti persone

L'operazione della Guardia di Finanza di Palermo con la collaborazione della Polizia tedesca

  PALERMO – Per adesso la contestazione riguarda “soltanto” il trasporto in Sicilia di un revolver con la matricola abrasa , di un chilo di cocaina e diciassette di marijuana. Ma il giro d’affari portato alla luce dall’operazione “Meltemi” – messa a segno in queste ore dal GICO della Guardia di Finanza di Palermo e dalla

Palermo, bimba ricoverata in gravi condizioni: denunciata la madre

La piccola ha subìto percosse che hanno provocato gravi lesioni celebrali. Da una settimana, anche la sorellina è in ospedale con fratture alle braccia

PALERMO – Interrogata nella notte dai carabinieri, è stata denunciata la madre della bambina di 18 mesi che da ieri sera è ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale dei Bambini di  Palermo con lesioni da percosse. L’altra figlia della donna, due anni e mezzo, è ancora in ospedale, al Vincenzo Cervello di Palermo, dove è stata

Regione, il PD boccheggia al Governo. Zero strategia, SOS a Grasso per rianimazione

Direzione regionale cautela e attendismo. Unico orizzonte la candidatura del Presidente del Senato 

PD

PALERMO – La quadra tra il sostegno a Crocetta e l’alleanza strategica con centristi e alfaniani per le prossime Regionali il PD la trova al termine di un pomeriggio prevedibilmente caldo. Consolato dall’aria condizionata dell’Hotel et des Palmes, sparata sui presenti che numerosi, al momento di uscire dall’albergo, accuseranno lo sbalzo di temperatura e lanceranno

Diritti, politica e sport: le (ex) Iene non mollano Palermo

Le cronache degli ultimi mesi hanno registrato il protagonismo di ben tre ex membri della trasmissione di Italia Uno nel capoluogo siciliano

Iene

Lo stile è quello che abbiamo imparato a conoscere – apprezzandolo – nel corso di decine di stagioni televisive. Incalzanti, dissacranti, provocatorie, Le Iene hanno costruito nel corso degli anni un modello di tv-verità a metà tra il giornalismo di inchiesta e l’intrattenimento. Il giusto mix per far breccia nel cuore del popolo italiano: argomenti seri – serissimi, talvolta – intervallati da episodi leggeri e divertenti e da una conduzione un po’ dadaista.

Fiumefreddo: “Alle Comunali ha perso il finto nuovo. A Catania bene Bianco”

Il commento dell'avvocato catanese sulla tornata Amministrativa che domenica ha chiamato al voto ben 128 Comuni siciliani

Comunali

“Le elezioni comunali hanno dimostrato che i cittadini sono intelligenti, e al posto di un ‘finto nuovo’ o di un candidato scelto manovrando la rete preferiscono un ‘usato sicuro’, com’è Leoluca Orlando a Palermo”. Sulla tornata Amministrativa che domenica scorsa ha chiamato al voto ben 128 Comuni siciliani arriva l’opinione dell’avvocato Antonio Fiumefreddo

La Vardera ammette: “Ho filmato tutto, ma volevo fare il sindaco”

Sulle accuse di aver corso un finta campagna elettorale con lo scopo di documentare la lotta per il potere palermitano interviene l'ex Iena

Vardera

Nessun bluff, una campagna elettorale svolta regolarmente ma documentata passo dopo passo. Un dettaglio che secondo Ismaele La Vardera – candidato sindaco alle Amministrative palermitane di domenica scorsa, da ore nella bufera per l’accusa di aver corso una campagna elettorale “finta” col solo scopo di girare un documentario sulle elezioni – non avrebbe condizionato la sua volontà di diventare primo cittadino del capoluogo siciliano

Palermo, l’accusa del candidato: “La Vardera sindaco? Tutto finto”

Secondo l'attore Benigno il candidato di FdI, Salvini e Centrodestra avrebbe corso una campagna "finta" per documentare dall'interno la lotta per il potere

La Vardera

Alla fine è accaduto anche questo. Le Amministrative più selvagge della storia – con mostri sacri rieletti al primo turno e giovani in crisi d’identità, partiti annunciati vincitori scomparsi dai ballottaggi e candidati che al ballottaggio chiedono di non essere votati – hanno conosciuto infine anche la rissa tra candidati. E non la consueta rissa mediatico-televisiva, destinata ad arricchire gli annali del trash politico italiano: i candidati sono proprio venuti alle mani, e più strano ancora è che fossero dello stesso schieramento

Stato-mafia, Graviano: “Berlusconi mi ha chiesto questa cortesia…”

Il boss di Brancaccio intercettato in carcere a colloquio con un altro detenuto

mafia

PALERMO – “Berlusca mi ha chiesto questa cortesia … per questo c’è stata l’urgenza. Lui voleva scendere … però in quel periodo c’erano i vecchi e lui mi ha detto ci vorrebbe una bella cosa”. A parlare è il boss di Brancaccio, Giuseppe Graviano, intercettato mentre parla con un altro detenuto, Umberto Adinolfi, con cui

Vespa contro auto della polizia: un morto

Incidente nel centro di Palermo: la vittima è un giovane 30enne

PALERMO – Drammatico incidente stradale la notte scorsa, intorno alle due, in pieno centro a Palermo, tra via Dante e via Sammartino. Il bilancio è di un morto e un ferito grave. La vittima è Dario Ferrauto, 30 anni, gestore del Modcafè, uno dei locali più conosciuti e frequentati della movida palermitana. Ferrauto viaggiava su una

Crocetta, tensioni in Giunta: “Pistorio omofobo, chieda scusa”

Oggi pomeriggio l'incontro con l'Assessore ai Trasporti  

regione

PALERMO – Volano gli stracci nella Giunta regionale. A meno di quattro mesi dalla fine della legislatura la poltrona dell’Assessore ai Trasporti Giovanni Pistorio sembra traballare. A causa di uno screzio con il Presidente della Regione Rosario Crocetta, ai ferri corti con Pistorio a causa di alcune dichiarazioni di quest’ultimo, intercettate dai magistrati di Palermo