Attentato ad Antoci, raffica di avvisi di garanzia

Le 14 informazioni sarebbero funzionali ad accertamenti tecnici non ripetibili a carico  degli indagati

Antoci

MESSINA – Nuovo impulso alle indagini sull’attentato al presidente del Parco dei Nebrodi, Giuseppe Antoci, avvenuto la notte tra il 17 e il 18 maggio nel bosco di Miraglia tra Cesarò e San Fratello. Secondo quanto scrive la Gazzetta del Sud in edicola oggi, 14 persone sarebbero state raggiunte da un avviso di garanzia nell’ambito dell’

Parco dei Nebrodi, ottenevano fondi Ue ma erano destinatari di interdittiva antimafia (VIDEO)

Due imprenditori denunciati per falso in atto pubblico

I due titolari di aziende rispettivamente con sede in Tortorici (Me) e Sant’Agata di Militello (Me) operanti nel settore degli allevamenti di capi di bestiame sono stati denunciati dalla Guardia di Finanza di Nicosia. Devono rispondere di falso in atto pubblico finalizzato all’indebito conseguimento di provvidenze riferibili alla politica agricola comune. I contributi ottenuti ammontano a 280 mila euro circa