Priolo, il Procuratore Giordano: “Indaghiamo su malattie”

Il Capo della Procura di Siracusa in esclusiva a Tribù sullo storico sequestro di tre impianti petrolchimici: "Lavoriamo su un altro troncone di indagine"

SIRACUSA – Un sequestro storico, che tocca per la prima volta gli interessi delle compagnie petrolifere in Sicilia. E’ quanto hanno eseguito nelle scorse ore gli uomini del Nucleo ambientale della Procura di Siracusa, mettendo i sigilli a tre stabilimenti del polo petrolchimico di Priolo. Ad essere interessate le raffinerie Esso e Isab Nord e Isab Sud. Veri e propri

Gela, al via impianto “green” di ENI. Il sindaco: “Svolta industriale”

L'autorizzazione necessaria per cominciare i lavori è stata rilasciata dal Ministero dell'Ambiente

Nulla osta per la realizzazione a Gela dell’impianto “Green Refinery” voluto da ENI. Lo ha deciso il Ministero dell’Ambiente, che nella giornata di ieri ha concesso alla compagnia petrolifera l’Autorizzazione Integrata Ambientale (Aia) propedeutica all’inizio dei lavori