Corso Martiri, in autunno l’apertura dei cantieri Predisposto il Protocollo di legalità

Scopo del documento "la prevenzione delle infiltrazioni mafiose e dei fenomeni corruttivi per la realizzazione delle opere"

MARTIRI

Partiranno il prossimo autunno i lavori del “nuovo” Corso Martiri della Libertà. Dopo oltre cinquant’anni il “buco” al centro della città – frutto dello sventramento di San Berillo operato negli anni Cinquanta, bloccato per decenni da burocrazie incrociate – verrà sostituito da un boluevard che dovrebbe unire spazi pubblici e privati per recuperare il quartiere alla vivibilità dei catanesi

Oda, scatta il presidio dei Cobas: “Non è il momento dei processi, ora serve unità”

L'iniziativa sotto il palazzo della Prefettura. Mercoledì convocato vertice con i sindacati

CATANIA – A due giorni dal vertice convocato in Prefettura, continuano le prese di posizione dei lavoratori dell’Oda sul braccio di ferro tra il commissario Landi e il Cda “rimosso” per il controllo della Fondazione. In una nota, alcuni dipendenti, che da stamattina partecipano al presidio permanente promosso dai Cobas sotto la Prefettura, replicano all’intervento

ODA, respinto ricorso Landi: “Statuto inibisce autorità di Gristina”

Il Commissario Straordinario si era rivolto al Tribunale di Catania contro la mancata iscrizione alla Camera di Commercio (IL DECRETO)

Ricorso

La storia infinita dell’ODA si arricchisce di un nuovo capitolo. Il Tribunale di Catania ha infatti rigettato il ricorso presentato dall’avvocato Adolfo Landi – Commissario Straordinario dell’Ente nominato dall’Arcivescovo Salvatore Gristina – al provvedimento della Camera di Commercio che lo scorso 3 aprile aveva rifiutato l’iscrizione del nuovo amministratore al Registro delle Imprese

Pubbliservizi, vertenza aperta ma si aprono spiragli

In prefettura il vertice richiesto dai sindacati

pubbliservizi

Francesco Coco (Ugl): “La Città metropolitana si è impegnata a nominare la prossima settimana il nuovo amministratore unico. Concessa una proroga di due mesi del contratto di lavoro in scadenza il prossimo 31 marzo. Nel frattempo, sarà avviato il percorso di liquidazione della società esistente e istituirne una nuova con la ragione sociale di Azienda speciale”

Il saluto del prefetto Riccio: “Sicurezza pronto soccorso? Questione di civiltà”

La rappresentante del governo incontra la stampa: "Catania città viva e vivace"

Si è svolto oggi pomeriggio presso la Prefettura di Catania il saluto del nuovo prefetto Silvana Riccio alla stampa cittadina. La rappresentante del Governo ha incontrato i giornalisti spiegando di aver accettato volentieri l’incarico e di voler iniziare subito a lavorare per la comunità

“Scusa Matteo Messina Denaro, ora è lo Stato il nostro nemico”

La lettera di Bernardo Calasanzio Borsellino, nipote di due vittime della mafia

E’ la storia di due proprietari di un piccolo impianto di calcestruzzi ammazzati dalla mafia agrigentina nel 1992. Ma è anche la storia di uno Stato vigliacco e di un’antimafia “miserabile” che fa solo retorica