Myrmex, Musumeci convoca gli ex ricercatori

Il Presidente della Regione ascolterà i lavoratori licenziati. Sospesa la protesta convocata per domani sotto il Palazzo dell'Esa di Catania

Myrmex

CATANIA – Alla fine la chiamata da Palazzo d’Orléans è arrivata. “Una delegazione di ex ricercatori della Myrmex è stata convocata a Palermo dal presidente della Regione, Nello Musumeci. In attesa di ulteriori sviluppi, il sit in programmato per domani di fronte l’ex Palazzo dell’Esa (Catania) è stato sospeso. Lo comunicano la Cgil e la Filctem

Processo “Talpe alla DDA”: maxi cartella da un milione per Cuffaro

L'ex governatore condannato per favoreggiamento alla mafia dovrà pagare le spese legali  

cuffaro

PALERMO – Salvatore Cuffaro dovrà pagare una cartella esattoriale di oltre un milione di euro. Riscossione Sicilia ha notificato l’atto con cui all’ex presidente della Regione siciliana e ad altri 10 imputati si chiede di saldare le spese legali per il processo alla cosiddette “talpe” alla DDA di Palermo costato all’ex politico di Raffadali una

Trapani, Crocetta: “Il Consiglio comunale può insediarsi”

Per la carica di commissario prende quota il nome di Francesco Messineo, ex procuratore di Palermo

trapani

PALERMO – Continua a tenere banco il caso della mancata elezione del sindaco di Trapani per il mancato raggiungimento del quorum. Sulla questione relativa all’insediamento del consiglio comunale interviene il governatore Crocetta secondo il quale il senato cittadino può insediarsi. “Non sono d’accordo sulle valutazioni fatte da molti in questi giorni, che la mancata elezione

Crocetta rilancia: “Sono in campo e apro un nuovo movimento sicilianista e democratico”

"In campo anche alle Comunali". Ancora top secret nome e logo

Una lunga corsa verso palazzo d’Orleans, con tappa intermedia le Amministrative di primavera a Palermo. Sono gli obiettivi del nuovo movimento che Rosario Crocetta si prepara a battezzare in un kermesse in programma il prossimo 17 febbraio nel capoluogo siciliano

Riforma dei porti, Crocetta contro Delrio: “Impugno il piano del ministro”

Il governatore siciliano non ha firmato la nomina del nuovo presidente dell'Autorità portuale di Catania

62 milioni

Intervenendo telefonicamente a “Mi sono rotto!!”, la trasmissione radiofonica realizzata da Radio Musmea in collaborazione con La Gazzetta Augustana.it, il governatore siciliano si è tolto più di un sassolino dalla scarpa, criticando apertamente il decreto sulla “Riorganizzazione, razionalizzazione e semplificazione della disciplina concernente le Autorità portuali”