Carabinieri, sfilza di arresti tra Catania e provincia

Sette persone sono finite in manette in distinte operazioni condotte dai militari dell'Arma nel capoluogo etneo, Ramacca, Mascalucia e Ramacca (FOTO)

CATANIA – Sette persone sono state arrestate dai Carabinieri in distinte operazioni condotte a Catania e nell’hinterland etneo.  Un 35enne di Giardini Naxos,  Salvatore Catanzaro, è stato ammanettato ieri sera in flagranza, perché ritenuto responsabile di furto aggravato. L’uomo, dopo aver razziato merce dagli espositori del centro commerciale Auchan di Gelso Bianco, ha tentato la fuga

Anziane uccise a Ramacca: “Sgozzate per pagare un debito”

L'assassino avrebbe agito per procurarsi la misera somma di duecento euro. Tanto è costata la vita delle sorelle Lucia e Filippa Mogavero, 70 e 79 anni

RAMACCA (CATANIA) – Passerà ancora del tempo prima che questo paese possa sentirsi di nuovo sicura. L’orrore del duplice omicidio scoperto ieri in pieno centro a Ramacca non si attenua con l’arresto del presunto assassino, un 30enne del luogo pregiudicato per droga che avrebbe agito per procurarsi la misera somma di duecento euro. Tanto è costata

Anziane uccise a Ramacca, assassino incastrato dai filmati e dalla soletta di uno scarponcino

A poche ore dal duplice omicidio, i carabinieri hanno fermato Gianluca Modica, un 30enne pregiudicato per droga. E' stato immortalato dalle telecamere installate vicino alla casa di Lucia e Filippa Mogavero 

RAMACCA (CATANIA) – Si chiama Gianluca Modica il presunto assassino delle sorelle Lucia e Filippa Mogavero, accoltellate ieri nella loro casa di di Ramacca, in provincia di Catania. L’uomo, un pregiudicato di 30 anni per droga, era stato fermato dai carabinieri poche ore dopo l’efferato duplice delitto che ha sconvolto la cittadina calatina. Gli investigatori sono arrivati al

Spacciatori, rapinatori ed evasi: 6 arresti dei Carabinieri

Ha prodotto importanti risultati l'attività di controllo del territorio svolta nelle ultime ore dai Carabinieri nel capoluogo etneo e nell'hinterland catanese

CATANIA – Ha prodotto importanti risultati l’attività di controllo del territorio svolta nelle ultime ore dai Carabinieri nel capoluogo etneo e nell’hinterland catanese. Un doppio arresto è stato eseguito ieri sera al Villaggio Sant’Agata, dove gli uomini della Compagnia di Catania-Fontanarossa hanno colto in flagranza di reato Gaetano Sebastiano Grasso, 27 anni, e Salvatore Lanzafame, 37 anni, impegnati

Ramacca, reduce della II guerra mondiale nominato Cavaliere della Repubblica

Il 94enne Paolo Malgioglio ha ricevuto dalle mani del prefetto Riccio il diploma di onorificenza assegnatogli dal Capo dello Stato 

CATANIA – Il Prefetto di Catania, Silvana Riccio, ha consegnato oggi il diploma di onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana a Paolo Malgioglio, reduce 94enne di Ramacca (Ct). L’onorificenza è stata conferita con decreto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella del 13 gennaio 2017 in considerazione delle particolari benemerenze acquisite da Malgioglio, per la

Alla vista dei carabinieri ingoia la cocaina: finisce in ospedale

Dopo il malore causato dall'ingestione della droga, un 24enne di Ramacca è stato ricoverato ed è piantonato dai militari

PALAGONIA (CATANIA) – Per evitare l’arresto ha ingoiato alcune dosi di cocaina. La manovra però non solo non è servita per evitare l’arresto l’arresto ma addirittura gli è costata cara. Il pusher, un 24 enne di Ramacca, a seguito dell’ingestione della droga, ha infatti accusato un forte malore ed è finito in ospedale.  Il giovane è stato arrestato

Sul “camper del sesso” anche prostitute minorenni: maîtresse in manette

La donna è stata condannata a 3 anni e 9 mesi. Gestiva un giro di prostituzione in diversi comuni siciliani

RAMACCA (CATANIA) – Su quella “sorta” di carrozzone che andava in giro per mezza Sicilia e dove si esercitava il mestiere più antico del mondo c’erano anche delle ragazze minorenni. A sfruttarle, una maîtresse di 44 anni, Laura Bonsignore, originaria di Ramacca, nel catanese, che è stata arrestata dai carabinieri della locale Stazione di Ramacca

Comune di Ramacca chiude il centro accoglienza immigrati

RAMACCA – Con una comunicazione di appena tre righe, il Comune di Ramacca guidato da Pippo Limoli mette fine all’accoglienza degli immigrati. E lo fa senza addurre motivazioni. L’amministrazione comunale di Ramacca ha, infatti, deciso di non richiedere la proroga della convenzione con il Ministero per ottenere il fondi necessari alla prosecuzione degli sprar, i