Marsala, adescano ragazzo su un social network: al primo appuntamento lo picchiano e lo rapinano

La vittima è un giovane di Castelvetrano, nel trapanese. I suoi aguzzini, un 19enne e un 17enne,  sono stati arrestati dai carabinieri 

MARSALA (TRAPANI) – Tutto era partito da un contatto su un social network. Qualche scambio di battute e, come spesso avviene, nel giro di pochi giorni la decisione di incontrarsi per trasformare l’amicizia da virtuale a reale. È stato così che la sera del 13 dicembre 2017 per un giovane castelvetranese, recatosi a Marsala per

Noto, simulano una rapina per appropriarsi dell’incasso della ditta: denunciati

Due dipendenti di una società di slot machine avrebbero cercato di impossessarsi di 1800 euro. Devono rispondere di simulazione di reato, tentata appropriazione indebita e procurato allarme in concorso

NOTO (SIRACUSA) – Volevano arrotondare lo stipendio in vista del Natale. E così hanno pensato di inscenare una vera e propria rapina per appropriarsi dell’incasso della società per la quale lavoravano. Ma il piano è stato mascherato dagli agenti del commissariato di Polizia di Noto (Sr) che hanno denunciato due siracusani, D.P.D., di 30 anni, e P.M. di

Palermo, rapina alle Poste di via Lussemburgo: preso un componente del commando

Natale Alex Violante, 25enne del quartiere Noce è stato arrestato dalla Squadra Mobile. E' accusato di essere uno dei tre autori dell'assalto avvenuto lo scorso 16 gennaio

PALERMO – La Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Palermo, nei confronti di Natale Alex Violante, 25enne del quartiere Noce, ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata in concorso e porto illegale in luogo pubblico di arma comune da sparo. Secondo la ricostruzione degli investigatori,

Adrano, rapina a furgone di tabacchi: in carcere due componenti del commando

Il 27enne Maurizio Scarpato e il 29enne Alessandro Imbrosciano sono stati condannati per rapina aggravata in concorso e ricettazione alla pena di 3 anni e 4 mesi di reclusione

ADRANO (CATANIA) – I Carabinieri di Adrano hanno arrestato il 27enne Maurizio Scarpato (a destra nella foto) e il 29enne Alessandro Imbrosciano, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Catania. Il 23 marzo del 2016 i due fecero parte del commando che rapinò un furgone che trasportava tabacchi,

Piazza Armerina, anziano rapinato e malmenato: arrestati tre catanesi “in trasferta”

Gli arresti della Squadra Mobile di Enna in collaborazione con il Commissariato di P.S. di Piazza Armerina e la Mobile di Catania 

  ENNA – Da Librino e San Cristoforo alla lontana provincia di Enna. Precisamente a Piazza Armerina, dove tre uomini arrestati nelle scorse ore dalla Squadra Mobile di Enna – in collaborazione con il Commissariato di Piazza Armerina e con la Squadra Mobile di Catania – avevano pensato bene di venire a compiere una rapina “in tarsferta” approfittando del “movimento” in città dovuto al giorno di

Catania, rapina tabaccheria del centro: arrestato

Il 21enne Giuseppe Ragusa è stato bloccato e ammanettato da agenti della Squadra Mobile all’uscita dell’esercizio commerciale

  CATANIA – La Squadra Mobile di Catania ha arrestato Giuseppe Ragusa, 21 anni, per tentata rapina aggravata. Il giovane la sera dello scorso 21 novembre è entrato in una tabaccheria del centro del capoluogo etneo e armato di spranga di metallo ha minacciato i dipendenti per farsi consegnare l’incasso. Scattato l’allarme i poliziotti hanno subito intercettato

Catania, riconosce il rapinatore che gli portò via l’incasso e lo fa arrestare

In manette Sergio Pennisi, pluripregiudicato di 34 anni. La vittima, un autotrasportatore, lo scorso 10 febbraio venne aggredita da due malviventi in corso Indipendenza 

CATANIA – Sotto la minaccia di una pistola avrebbe rapinato dell’incasso un autotrasportatore. Un pluripregiudicato di 34 anni, Sergio Pennisi, è stato arrestato da agenti del Commissariato di Nesima in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Catania, che ha accolto la richiesta della locale Procura della Repubblica.

Catania, tre arresti della Squadra Mobile

In manette tre pregiudicati destinatari di provvedimenti restrittivi per furto, rapina e ricettazione

CATANIA – Tre pregiudicati, tutti destinatari di provvedimenti restrittivi, sono state arrestati dalla Polizia di Stato di Catania in esecuzione di altrettanti ordini di carcerazione disposti dall’Autorità Giudiziaria. Personale della Squadra Mobile – Squadra “Catturandi” ha arrestato: Francesco Cannavò, di 31 anni, attualmente ai domiciliari, in quanto deve espiare la pena della reclusione fino all’1

Misterbianco, rapina nell’area di servizio: uno dei banditi acciuffato dai Carabinieri

Il colpo risale allo scorso mese di aprile. Le manette sono scattate per un 24enne di San Giovanni La Punta attualmente detenuto nel carcere di Piazza Lanza per un'altra causa

MISTERBIANCO (CATANIA) – Arrestato uno dei presunti autori della rapina avvenuta lo scorso mese di aprile in un’area di servizio  al confine tra Catania e Misterbianco. Le manette sono scattate per un 24enne di San Giovanni La Punta (Ct), attualmente detenuto nel carcere di Piazza Lanza per un’altra causa. L’ordinanza di custodia cautelare è stata

Catenanuova, rapina e sequestro in casa di farmacista

Quattro banditi armati di pistola sono entrati nell'abitazione e dopo aver razziato denaro e gioielli hanno costretto la figlia ad accompagnarli in farmacia per prendere l'incasso

Mongiuffi

CATENANUOVA (ENNA) – Rapina con sequestro di persone ieri sera a Catenanuova, nell’ennese. Quattro banditi, tutti con il volto travisato e armati di pistola, approfittando della porta momentaneamente aperta, sono entrati intorno alle 21 nell’abitazione del dottor Rizzo, titolare della locale farmacia. Dopo aver immobilizzato il proprietario, la moglie e la figlia, con fascette in