Lo “scippo” di Baccei a Sicilia e-Servizi, ma la Centrale Unica stoppa la gara

Sarebbe un caso di esternalizzazione "inutile". Un bando da 31,7 milioni di euro

L’assessore Baccei, da cui dipende la Centrale Unica, aveva pensato di affidare il servizio a una ditta esterna. Opinione non condivisa da Antonio Ingroia, vertice dell’ex Sicilia e-Servizi

Precari eterni, il caso siciliano arriva a Bruxelles

Il problema dei precari viene ripreso solo per spot elettorali?

La vicenda è arrivata direttamente a Bruxelles dando voce a quattro dipendenti della Protezione Civile rinnovati, senza soluzione di continuità ben 19 volte in 16 anni. Ma è anche la storia di quasi 20mila lavoratori siciliani che con l’ultimo ddl regionale hanno ricevuto l’ennesimo “contentino”

Compare in intercettazioni, ex ad Consip ora è consulente di Baccei

Crocetta chiede spiegazioni all'assessore all''Economia che replica: "Ha esperienza"

consip

L’incarico a Domenico Casalino è a titolo gratuito. Dovrà fare da “supporto alla definizione delle strategie di acquisto, supporto alla definizione e dei processi della centrale di acquisto nonché assistenza e supporto tecnico-metodologico nella predisposizione dei bandi di gara in ambito non sanitario”

La bufala dei 106 milioni Ue per l’ospedale San Marco

Soldi in più per il progetto del nosocomio che dovrebbe servire la zona sud di Catania? Assolutamente no

Cosa ha a che fare il nuovo presidio ospedaliero di Librino con il finanziamento in questione?
Ce lo siamo fatti spiegare da Carmelo Calvagna, medico e responsabile Cgil del Policlinico Universitario etneo Catania

Centro destra: prove di governo

CATANIA – È una vera e propria chiamata alle armi, quella che i partiti stanno mettendo in atto. Il  voto per il referendum costituzionale del 4 dicembre ha anticipato la campagna elettorale, ma al tempo stesso tiene sotto scacco i movimenti politici di ogni schieramento. Il centro destra siciliano ci prova. Il concetto lo ripetono tutti