Aggressioni nei Pronto Soccorso catanesi, con l’improvvisazione al Governo non si risolve nulla

Seguita a tenere banco la questione della sicurezza nei Pronto Soccorso catanesi dopo l'ennesima aggressione avvenuta alcuni giorni fa al "Vittorio"

Seguita a tenere banco la questione della sicurezza nei Pronto Soccorso catanesi dopo l’ennesima aggressione avvenuta alcuni giorni fa al “Vittorio Emanuele”. Aggressione che, lo abbiamo scritto, è il segno dei tempi di una professione, quella medica e infermieristica, che sempre più spesso richiede il sacrificio dei suoi operatori, chiamati a pagare con minacce e