Palermo, chiesto giudizio per il presidente del Consiglio comunale Orlando

Tentata concussione il reato ipotizzato dai Pm per il presidente dell'assemblea cittadina 

ORLANDO

PALERMO – Tentata concussione. E’ l’ipotesi di reato formulata dalla Procura di Palermo nei confronti del Presidente del Consiglio Comunale del capoluogo siciliano, Salvatore Orlando, per il quale i magistrati hanno chiesto oggi pomeriggio il rinvio a giudizio. La vicenda risale alla prima metà del giugno 2015. Orlando, difeso dall’avvocato Nino Caleca, avrebbe abusato della sua posizione e dei