Strage via D’Amelio, Catania ricorda Paolo Borsellino

Presentato il libro “L’assedio. Troppi nemici per Giovanni Falcone” di Giovanni Bianconi. All'Arena Argentina iniziativa di Addiopizzo

CATANIA –  Anche Catania ricorda la strage di via D’Amelio. Ha catturato l’attenzione di cittadini, rappresentanti istituzionali e addetti ai lavori l’iniziativa “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, 25 anni dopo, fra memoria ed attualità” organizzata dalla Cgil di Catania e da “AREA democratica per la giustizia”. Nel chiostro di via Crociferi (nella foto un momento