Castelvetrano non andrà alle urne: Comune sciolto per mafia

Decisione del Cdm su proposta del ministro Minniti. Commissari per 18 mesi

castelvetrano

CASTELVETRANO (TRAPANI) – Voto o non voto? Il dilemma che ha accompagnato la campagna elettorale a Castelvetrano è stato risolto. La cittadina trapanese, feudo della primula “rossa ” di Cosa Nostra Matteo Messina Denaro, non andrà alle urne il prossimo 11 giugno per eleggere sindaco e consiglio comunale. Il Consiglio dei ministri, su proposta del