Va avanti la protesta dei disagiati in Cattedrale: “Non andiamo via, dal Comune proposte non serie”

L'assessore Parisi: "Qualcuno soffia sul fuoco, regole vanno rispettate. Rei, tirocini formativi e assistenza per la presentazione delle domande per gli alloggi popolari". Delusione tra le 18 famiglie che da più di 40 giorni vivono nel Duomo

Disagiati

CATANIA – Sono ancora là, accampate alla meno peggio nella navata destra della Cattedrale. Dopo più 40 giorni di protesta, le diciotto famiglie disagiate dei quartieri periferici della città non intendono andare via. In tutto, una sessantina di catanesi, tra cui anziani e bambini anche disabili, che chiedono il riconoscimento di un loro diritto: una