Impresentabili,dall’Antimafia un’inutile lista di proscrizione

A quasi un mese dalle elezioni che hanno consacrato Nello Musumeci nuovo Presidente della Regione, ecco i nomi della Commissione Antimafia, un Commissione sempre più politica e sempre meno credibile

ROMA – “Impresentabili”. Uno dei leit motiv della campagna elettorale per le Regionali del 5 novembre, dominata dal dibattito sulle liste pulite e sulle candidature più o meno discutibili dei partiti, specie nella coalizione di centrodestra (ma anche il centro sinistra e il Movimento Cinque Stelle in corso d’opera avevano mostrato qualche candidatura “a rischio”).

Bilancio, la preoccupazione di Confcommercio: “Incredibile, sindaco spieghi la situazione”

I vertici dell'associazione: "Ci aspettavamo maggiore rigore”

“Anche quest’anno un bilancio di previsione che viene approvato a fine anno: incredibile!”. Lo scrive in una nota la Confcommercio di Catania, ribadendo come già nel 2015 l’associazione avesse puntato i riflettori sui conti del Comune sottolineando la necessità che il bilancio di previsione del Comune di Catania fosse approvato nei primi 4 mesi dell’anno. Un appello caduto nel vuoto, sottolinea oggi la Confcommercio in riferimento a quanto sta accadendo in questi giorni a Palazzo degli Elefanti.