Parcheggiatori abusivi, lotta ai “centauri” dal marsupio ingordo

CATANIA – “Capo, ti posso dare solo un euro”. “Mpare ma iu ti talìu a machina fino all’una”. L’abbiamo scritto tante volte. I parcheggiatori abusivi popolano le strade di questa città come centauri dal marsupio ingordo. Figure mitologiche protagoniste della storia nostrana, a metà tra i tollerati e gli indigesti. Ma di fatto, un problema sociale

Raid contro Sostare, sindacati: “Istituzioni affermino la legalità”

Coro unanime di Cgil, Cisl, Uil e Ugl

CATANIA – “Quanto accaduto di recente alla ‘Sostare’, con l’esplosione di ben 28 parcometri nel giro di poche ore, è soltanto la punta dell’enorme iceberg della diffusa illegalità e dell’abusivismo che minacciano ancora la nostra città e l’intera area metropolitana”. E’ un coro unanime quello delle sigle sindacali Cgil – Cisl – Uil e Ugl

Sostare, in un mese fatti esplodere 28 parcometri. Blasi: “E’ una sfida alle Istituzioni”

Il presidente della Partecipata: "Utilizzano esplosivo ad alto potenziale"

Le ultime due sono state fatte esplodere la notte scorsa, in pieno centro, tra via Quintino Sella e via Umberto. Dalla fine di novembre le colonnine per il pagamento della sosta sulle strisce blu gestita dalla società Partecipata “Sostare” sono tornate a essere obiettivo dei vandali e dei delinquenti