Non accetta la separazione e le punta la pistola: denunciato

Un 38enne è stato arrestato dalla Polizia di Catania per maltrattamenti in famiglia e stalking nei confronti della ex compagna 

pistola

CATANIA – Non aveva accettato l’idea di essere stato lasciato dalla compagna iniziandola a perseguitare e arrivando addirittura a minacciarla di morte puntandole una pistola in bocca. La vittima, una 42enne, ha trovato la forza e il coraggio di denunciare l’uomo, B.M.G., di 38 anni, in passato arrestato per maltrattamenti in famiglia e stalking ai danni

Violenza tra le mura domestiche: un 67enne e un 56enne in manette nel messinese

Lesioni aggravate, tentata estorsione e atti persecutori nei confronti di due donne di Taormina e Letojanni

TAORMINA (MESSINA)  – Due brutte storie di violenza e soprusi tra le mura domestiche nel messinese. La prima arriva da Taormina dove i carabinieri hanno arrestato un 67enne per lesioni aggravate nei confronti della moglie. I militari sono intervenuti nell’abitazione della coppia dopo la richiesta di aiuto della vittima giunta alla centrale operativa dei Carabinieri.

Minaccia di morte l’ex convivente sotto gli occhi dei carabinieri: arrestato

Lo stalker è un 44enne di Aci Sant'Antonio che non si rassegnava alla fine del rapporto 

ACI SANT’ANTONIO (CATANIA) – Non si rassegnava alla fine della relazione e così ha iniziato a tempestarla di messaggi e video inviati anche di notte in chat su “WhatsApp”, fino a appostarsi più volte sotto l’abitazione della ex affrontandola a viso aperto minacciandola di morte. Uno stalker di 44 anni è stato arrestato in flagranza di

Stalking, violenza sessuale e minacce di morte: 46enne in manette

Giuseppe Marcello Di Mase è stato arrestato dalla Polizia di Acireale

ACIREALE (CATANIA) – Stalking, violenza sessuale, circonvenzione di incapace, sostituzione di persona ed estorsione: questi i capi d’accusa contestati a Giuseppe Marcello Di Mase, 46enne di Acireale, che è stato arrestato ieri dalla Polizia di Stato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nella stessa data dal Gip del Tribunale di Catania. L’uomo

Catania, perseguita la collega di Facoltà: preso studente stalker

In manette un 20enne originario dello Sri Lanka

CATANIA – Da mesi si era invaghito di una collega universitaria. Sebbene la ragazza non gli avesse mai dato adito a pensare che la loro fosse qualcosa in più di una semplice amicizia, lui si comportava come se fossero fidanzati, chiedendole conto con messaggi e bloccandola più volte nei corridoi dell’Ateneo. Un comportamento quello del

Riceve 1589 sms minatori dal suo stalker: dopo i pedinamenti, non si fermano le molestie

È ancora possibile che tutto questo accada?

stalking stalk paura violenza

In poco più di un anno le ha inviato 1589 sms dal contenuto offensivo e minaccioso. Praticamente, circa 5 messaggi al giorno di offese e pressioni per un intero anno. Nonostante le diffide e i divieti dell’autorità giudiziaria e di polizia. La pedinava e aveva violato più volte il divieto di avvicinarsi