Sondaggio SWG, Bianco batte tutti. 6 catanesi su 10 non seguono la politica

Secondo la rilevazione dell'istituto demoscopico oltre la metà dei catanesi non sarebbe informata sui fatti della propria città

SWG

CATANIA – Sei catanesi su dieci non sono informati sui fatti della propria città. E rispondono “poco” o “molto poco” alla domanda: “Lei in che misura direbbe di essere informato sui fatti, anche politici, che riguardano il Comune di Catania?”. C’è anche questo nel sondaggio della SWG diffuso nelle scorse ore dall’Amministrazione catanese, nel quale

Regione, Stancanelli segretario generale di Musumeci?

Il cambio della guardia a palazzo d'Orléans non riguarderà soltanto il Presidente della Regione Siciliana. A cambiare, con l'avvento di Nello Musumeci alla Presidenza, sarà anche la figura del Segretario Generale

PALERMO – Il cambio della guardia a palazzo d’Orléans non riguarderà soltanto il Presidente della Regione Siciliana. A cambiare, con l’avvento di Nello Musumeci alla Presidenza, sarà anche la figura del Segretario Generale. In pole position per  la carica ricoperta negli ultimi anni da Patrizia Monterosso, secondo quanto appreso da Tribù, ci sarebbe l’ex sindaco di

Berlusconi pianta in asso Musumeci e i catanesi. Spostato a Palermo il duello con Grillo (e Salvini)

Niente grande ritorno a Catania per il Cav, che preferisce una convention palermitana con Micciché. Sullo sfondo la polemica sugli "impresentabili"

Berlusconi

CATANIA – Un po’ di delusione c’è. “Comu, non veni Bellusconi? Ammenu n’ arrialava ‘n pocu di soddi!“, commentano dalle parti di villa Pacini alla notizia, diffusa oggi pomeriggio, della cancellazione della visita del leader di Forza Italia a Catania. Un appuntamento attesissimo, quello di sabato 28, con il Cavaliere a sostenere Nello Musumeci alle Ciminiere per tirare la

Meloni con Musumeci: “Uomo giusto per il centrodestra”

La conferenza stampa di Fratelli d'Italia e #DiventeràBellissima a Montecitorio. Nuovo appello per l'unità della coalizione

Meloni

ROMA – E’ Fratelli d’Italia il primo partito nazionale a sostenere ufficialmente la corsa di Nello Musumeci alle Regionali siciliane del 5 novembre. L’ufficialità è arrivata oggi pomeriggio nel corso di una conferenza stampa alla Camera dei Deputati. Presente il leader di FdI Giorgia Meloni – che già nei giorni scorsi nel corso di una visita nel catanese

Musumeci e il centrodestra: uniti per il No, incerti sulle Regionali

Ancora nessun nome comune per la candidatura alla Regione

Si è chiusa ieri sera al Teatro ABC di Catania la campagna referendaria per il No del movimento Diventerà Bellissima. Presenti rappresentanze di tutto il centrodestra siciliano, dai padroni di casa Nello Musumeci e Raffaele Stancanelli a Salvo Pogliese e Vincenzo Gibiino di Forza Italia fino a Fabio Cantarella di Noi con Salvini.