Cari lettori, inviateci le vostre storie e riflessioni Saremo una voce libera nel generale rumore

Il blog Tribù vuole essere uno spazio a disposizione di quanti abbiano una storia da raccontare, non solo di ingiustizia ma anche di speranza 

“Com’è difficile restare calmi e indifferenti mentre tutti intorno fanno rumore!”. Così cantava in una famosa canzone Franco Battiato. Con questo spirito, due settimane fa, abbiamo rilanciato Tribù dopo un periodo di silenzio di sei mesi. Lo abbiamo fatto in occasione di una clamorosa indagine della Magistratura sull’intreccio tra logge, cosche e servizi deviati ai piedi

Migranti, +48% di arrivi nel 2017. Le storie nascoste dietro i numeri

Soltanto negli ultimi giorni nel Canale di Sicilia sono state recuperate 10.000 persone. Numeri drammatici che celano vicende terribili 

arrivi

I migranti sono esseri umani e gli esseri umani sono storie, anche se a volte lo dimentichiamo. Anche nei momenti di massima empatia i profughi sembrano soltanto dei numeri. Numeri tragici come quelli degli arrivi degli ultimi giorni al Porto di Catania. Oggi sarà completato lo sbarco dei quasi mille profughi messi in salvo dalla nave “San Giusto” della Marina Militare italiana. In gran parte minori, come due delle vittime giunte ieri insieme ai sopravvissuti.