Cittadinanza a stranieri senza requisiti: in manette dipendenti comunali di Augusta e Floridia

Operazione "Siracusao meravigliao" della Poliza: sette misure cautelari

AUGUSTA (SIRACUSA) – Avrebbero favorito la concessione della cittadinanza italiana a stranieri che non avevano i requisiti richiesti dalla normativa vigente. Questa l’accusa contestata, a vario titolo, a sette persone che sono state arrestate dalla polizia del commissariato di Augusta, in provincia di Siracusa. Tra destinatari delle misure cautelari anche alcuni dipendenti pubblici che sono finiti ai domiciliari:

Origini, riflessioni o anche diritto della persona

Tante sono le disposizioni normative nazionali ed internazionali per la difesa del fanciullo

Oggi, con lo sviluppo, vogliamo pensarlo così, del libero mercato, dell’apertura delle frontiere, dell’informazione e del nostro status di libertà è cambiato anche il nostro modo di pensare alle nostre origini. Democrazia conquistata o no, una riflessione, invece, si dovrebbe fare sull’identità nostra e più che mai dei nostri figli