Rapporto RES, Sicilia terza regione italiana per corruzione. Seconda la Lombardia, prima la Campania

Il morbo della corruzione politica non molla la nostra Regione

PALERMO – Il morbo della corruzione politica non molla l’Italia. Ne è passata di acqua sotto i ponti dallo scoppio di Mani Pulite, che all’inizio degli anni Novanta scoperchiò il sistema corruttivo sul quale si basava parte del sistema della cosiddetta Prima Repubblica. Eppure non sembra cambiato molto, perlomeno nella sostanza, se come spiega l’VIII rapporto RES