Usura, prestiti a tassi oltre il 360%: madre e figlia in manette a Bagheria

Le due donne, di 69 e 43 anni, sono state arrestate dai Carabinieri della Compagnia di Termini Imerese per usura ed esercizio abusivo dell’attività finanziaria

BAGHERIA (PALERMO) – Due donne, madre e figlia, D.S.A. e M.V.,  di 69 e 43 anni, sono state arrestate dai Carabinieri della Compagnia di Termini Imerese (Pa) per usura ed esercizio abusivo dell’attività finanziaria. L’indagine – denominata “The family business” e coordinata dalla Procura di Termini Imerese – ha portato alla luce l’esistenza di un diffuso giro di

Corleone, bimbi presi a schiaffi in classe: maestra sospesa per 1 anno

Le indagini erano state avviate dopo la denuncia della mamma di un bambino. Nel mese di marzo, l'insegnante, una 54enne, era stata arrestata e posta ai domiciliari

CORLEONE (PALERMO) – Era stata arrestata a marzo con l’accusa di aver maltrattato i suoi alunni, adesso la maestra, una 54enne, di una scuola materna di Corleone (Pa) è stata sospesa per un anno dall’incarico. Stamattina, i carabinieri le hanno notificato un’ordinanza di misura cautelare della sospensione dall’esercizio di pubblico ufficio emessa dal GIP del

Bagheria, il sindaco Cinque si autosospende dal M5s

Il primo cittadino, raggiunto ieri dalla misura dell'obbligo di firma per un'indagine della procura di Termini Imerese, annuncia la sua decisione in consiglio comunale

cinque

BAGHERIA (PALERMO) – Il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque, si è autosospeso dal M5s. “Desidero rassicurare i bagheresi: l’attività istituzionale e amministrativa continuerà con maggior vigore e impegno per il bene della comunità”, ha affermato il primo cittadino dopo aver annunciato la sua decisione nel corso della odierna seduta del Consiglio comunale. Il sindaco dell’importante centro

Amministrative, si vota per eleggere i sindaci di 1,6 milioni di siciliani

Dalle grandi metropoli ai piccolissimi paesi, saranno centotrentatré i Comuni dell'isola chiamati a rinnovare le loro amministrazioni

SINDACI

Quanto siano importanti le Amministrative del prossimo 11 giugno lo sanno bene i partiti, che su e giù per l’Italia stanno attrezzandosi per la riconquista dei Comuni presentandosi con la loro faccia o più prudentemente celandosi dietro variopinte liste civiche. Nel bailamme amministrativo nazionale la Sicilia ha naturalmente il suo ruolo privilegiato

Termini Imerese, tabaccaio ferito durante rapina:presi due dei tre banditi

Sono stati catturati dalla Polizia

PALERMO – E’ durata poco la fuga di due dei tre rapinatori che ieri sera da Palermo sono andati in trasferta per rapinare il tabaccaio in via Libertà a Termini Imerese. Nel corso della rapina il titolare dell’esercizio commerciale Salvatore Vassallo è stato colpito col calcio della pistola in testa. I rapinatori dopo il colpo

Crollo viadotto sulla Palermo-Agrigento: 4 nuovi indagati, c’è anche l’ex presidente Anas Ciucci

Ipotizzati vari reati: dalla concussione al falso

Anticiparono l’apertura del viadotto, che poi cedette una settimana dopo l’inaugurazione. Per questo la Procura di Termini Imerese ha iscritto nel registro degli indagati il vertice dell’Anas in carica nel 2014, due dirigenti generali dell’azienda, il direttore dei lavori e altri tecnici e funzionari.