Setta degli orrori, coinvolto un magistrato?

Secondo notizie di stampa lo avrebbero detto i pm al Tribunale del Riesame di Catania, che ieri ha confermato gli arresti per Capuana e per le "apostole"

SETTA

Resterà in carcere il sedicente “arcangelo” Pietro Capuana, arrestato all’inizio del mese per il presunto giro di violenze sessuali all’interno dell’Associazione Cattolica Cultura e Ambiente di Aci Bonaccorsi. Lo ha deciso oggi pomeriggio il Tribunale del Riesame di Catania, chiamato a pronunciarsi sulla richiesta di scarcerazione avanzata dai difensori degli arrestati