Tragedia a Librino. È in prognosi riservata il 34enne che si è dato fuoco

A compiere l'insano gesto un uomo di 34 anni che svolgerebbe la professione di pescatore, forse per dissapori in famiglia

CATANIA – Ha tentato di darsi fuoco davanti casa dei genitori a Librino, nella periferia sud di Catania. A compiere l’insano, gesto secondo La Sicilia, un uomo di 34 anni che svolgerebbe la professione di pescatore, forse per dissapori in famiglia. Il fatto è accaduto nel rimo pomeriggio di oggi. Sul posto è intervenuta una squadra

Lite tra ex parenti finisce a coltellate: tragedia sfiorata a Santa Venerina

Un 49enne è stato arrestato dai Carabinieri: dopo averli aggrediti ha tentato di uccidere l'ex moglie e l'ex suocero, che per le ferite è ricoverato in prognosi riservata al Cannizzaro

SANTA VENERINA ( CATANIA) – Una lite in famiglia. Volano insulti e qualche parola grossa. Poi i fendenti. Tragedia sfiorata a Santa Venerina, centro pedemontano in provincia di Catania, dove un uomo ha aggredito e poi accoltellato l’ex moglie e l’ex suocero. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 49enne,

Tragedia a Barrafranca: uccide il padre e poi tenta il suicidio

L'uomo ha sparato con la pistola legalmente posseduta dalla famiglia. E' ricoverato in fin di vita al San'Elia di Caltanissetta. Ancora ignote le cause del gesto

Barrafranca

BARRAFRANCA (ENNA) – Un uomo di 34 anni, Giuseppe Spadaro, ha ucciso il padre Salvatore di 68 anni, e poi ha rivolto l’arma contro se stesso, ed è in fin di vita nell’ospedale Sant’Elia a Caltanissetta. L’omicidio è avvenuto in un appartamento nel centro di Barrafranca (En), non si conosce ancora il movente. Sembra siano stati