ARRESTATO IL SINDACO DI PRIOLO ANTONELLO RIZZA

Il candidato all'Ars nelle file di Forza Italia è finito ai domiciliari con l'accusa di truffa e turbativa d’asta. Il GIP: "Svelato un sistema di illegalità diffusa all’interno e all’esterno dell’amministrazione comunale"

PRIOLO GARGANO (SIRACUSA) – Bufera giudiziaria sul Comune di Priolo Gargallo, nel siracusano. Stamattina, il sindaco Antonello Rizza, candidato all’Ars in Forza Italia, è stato arrestato dalla Polizia e posto ai domiciliari per truffa e turbativa d’asta. Nell’ambito dell’indagine, diretta dal Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa, Margherita Brianese e coordinata dal