Contrada, diffidato il Viminale: “Va reintegrato in Polizia”

Stefano Giordano, difensore dell'ex 007: "Cinque giorni di tempo o sarà rifiuto di atti d'ufficio"

PALERMO – Il legale di Bruno Contrada, l’avvocato Stefano Giordano, ha diffidato il ministero dell’Interno a reintegrare in Polizia il suo assistito, dopo la decisione della Cassazione di revocare la condanna a 10 anni per concorso in associazione mafiosa. Il penalista aveva già chiesto, dopo il verdetto dello scorso 7 luglio, al Viminale di reintegrare l’ex