Vittoria, sigilli al tesoro di Giovanni Cilia. Dai fiori agli affari con i Calabresi

L'operazione della DIA con il coordinamento della DDA di Catania e la collaborazione dei Centri Operativi di Roma e Catanzaro

Cilia

VITTORIA (RAGUSA) – Un patrimonio stimato in oltre 20 milioni di euro comprendente aziende in Sicilia, Lazio e Campania, magazzini, attività commerciali e immobili. E ancora depositi, terreni, autoveicoli e disponibilità bancarie e finanziarie. E’ quanto hanno sequestrato nelle scorse ore gli uomini della Direzione Investigativa Antimafia di Catania diretta dal dr. Renato Panvino a Giovanni Cilia, 63

Vittoria, fatture false e finti braccianti agricoli: sequestro da tre milioni e 18 persone denunciate

La complessa frode fiscale scoperta dalle Fiamme Gialle. Venti le aziende coinvolte, operanti nel settore della commercializzazione dei prodotti ortofrutticoli

RAGUSA – Diciotto persone sono state denunciate dalla Guardia di Finanza di Ragusa nell’ambito dell’operazione “Ghost farms”: utilizzando alcune ‘società cartiere’ avrebbero messo in piedi un giro di fatture false per 10 milioni di euro. Sono accusate di reati fiscali e truffa ai danni dell’INPS.  Eseguito anche un decreto di sequestro per equivalente disposto dal

La mano della Stidda sul mercato di Vittoria

Tutti i dettagli dell'operazione delle Fiamme Gialle che ha scoperchiato un giro di illeciti intorno al settore ortofrutticolo nel ragusano

VITTORIA (RAGUSA) – Una mafia imprenditrice che imponeva i propri servizi al mercato ortofrutticolo di Vittoria creando un vero e proprio “cartello”. E’ quanto emerge dall’operazione “Ghost trash” messa a segno nelle scorse ore dai finanzieri del Comando provinciale di Catania, coordinati dalla Procura della Repubblica etnea, che ha portato all’arresto di otto perone accusate a vario

Operazione “Ghost trash”, nomi e foto degli arrestati

I Finanzieri del Comando Provinciale di Catania hanno fermato otto persone per associazione di stampo mafioso. Sequestrate anche 6 aziende I NOMI DEGLI ARRESTATI

VITTORIA (RAGUSA) – Duro colpo alla “stidda” nel ragusano. Nelle scorse ore i Finanzieri del Comando Provinciale di Catania, a conclusione di un’indagine coordinata dalla Procura Distrettuale della Repubblica etnea e in esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal GIP del locale Tribunale, hanno eseguito 8 arresti per associazione di stampo mafioso finalizzata

Picchia a sangue la moglie davanti ai figlioletti: “E’ stata fortunata, gliele ne ho date poche”

La Squadra Mobile di Ragusa ha arrestato a Vittoria un 29enne. La donna si trova ricoverata in ospedale per gravi lesioni al volto, mentre i bambini affidati ad una parente

VITTORIA (RAGUSA) – La Squadra Mobile di Ragusa ha arrestato a Vittoria un uomo, N.G., di 29 anni. I poliziotti erano stati avvisati due giorni fa dal personale sanitario del pronto soccorso che di notte avevano accolto una donna con evidenti segni di violenza al volto ed in altre parti del corpo. Il personale femminile inviato

Evasione fiscale nel ragusano, sequestrati 365 mila euro a società di autotrasporti

Il decreto emesso dal GIP di Ragusa è scaturito da un'indagine della Gdf

VITTORIA (RAGUSA) – I finanzieri del Comando Provinciale di Ragusa hanno eseguito un sequestro preventivo di somme di denaro pari a 365.000 euro nei confronti di una società di Vittoria operante nel settore dell’autotrasporto. Il sequestro è scaturito da una complessa indagine fiscale condotta dagli investigatori del Nucleo di Polizia Tributaria di Ragusa, che ha

Vittoria, in casa refurtiva di ogni tipo: 46enne denunciato per ricettazione (FOTO)

La Polizia ha rinvenuto un ingente quantitativo di mangime, bici, impastatrici, macchina fotografica, un compressore ed un trattore. È possibile visualizzare gli oggetti sulla pagina facebook della Questura di Ragusa 

  VITTORIA (RAGUSA) – La Squadra Mobile di Modica e Vittoria ha denunciato per ricettazione M.A., 46 anni,  in quanto è stato trovato in possesso di refurtiva di ogni tipo nell’ambito di controlli finalizzati alla prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio disposti dal Questore Salvatore La Rosa. Nel corso di una perquisizione effettuata a Vittoria

Vittoria, operazione ‘Exit poll’: tutti liberi gli indagati

Dopo l’ex sindaco, Giuseppe Nicosia, e suo fratello Fabio, il Tribunale del Riesame revoca le altre ordinanze cautelari 

VITTORIA (RAGUSA) – Tornano tutti liberi gli arrestati dell’operazione “Exit poll” che lo scorso 21 settembre aveva portato ai domiciliari tra gli altri l’ex sindaco di Vittoria, Giuseppe Nicosia, e suo fratello Fabio, consigliere comunale in carica che si è dimesso qualche giorno dopo il suo arresto. Il Tribunale del Riesame di Catania, presidente Gabriella

Pazienti dimessi curati a casa con farmaci ospedalieri: 2 infermiere in manette

Ornella Vietti, di 52 anni, e Franca Tolentino, 51 anni, dipendenti del "Guzzardi" di Vittoria sono state arrestate dalla Mobile di Ragusa e poste ai domiciliari per peculato 

VITTORIA – Utilizzavano i presidi ospedalieri dove erano in servizio ed i farmaci nella loro disponibilità per curare a domicilio e a pagamento ignari pazienti appena dimessi dal nosocomio. Due infermiere dell’ospedale “Guzzardi” di Vittoria sono state arrestate e poste ai domiciliari dalla squadra mobile di Ragusa per peculato. Le manette sono scattate ai polsi

“A Vittoria voto inquinato da almeno dieci anni” Indagato anche il sindaco Giovanni Moscato

I dettagli dell'operazione della Guardia di Finanza che ha portato all'arresto dell'ex sindaco Nicosia e di altre cinque persone accusate di voto di scambio 

Moscato

  VITTORIA (RAGUSA) – Almeno da dieci anni il voto a Vittoria era inquinato. E’ quanto ha accertato l’operazione “Exit Poll” della Guardia di Finanza di Catania – coordinata dalla DDA etnea – che ha portato nelle scorse ore all’arresto di sei persone accusate di scambio elettorale politico-mafioso relativamente alle elezioni amministrative del 2016. I NOMI DEGLI