Home Lavoro Blefaroplastica a Milano Nord

Blefaroplastica a Milano Nord

217
0
Blefaroplastica a Milano Nord
Blefaroplastica a Milano Nord

Andare a parlare con uno specialista di blefaroplastica a Milano Nord significa poter avere un’espressione più giovane e rilassata e tra gli interventi più gettonati c’è quello relativo alla blefaroplastica ma inferiore relativamente a quello che  è l’ invecchiamento.

Nello specifico bisogna andare intervenire sulle palpebre che quando il tempo passa e quindi si comincia invecchiare fisiologicamente diventano meno elastiche:per questo motivo i muscoli  avranno delle difficoltà a rispondere al meglio, quindi tenderanno fisiologicamente ad allungarsi facendo esprimere di conseguenza una sensazione di pesantezza lo sguardo di quella persona ma soprattutto si va ad accumulare grasso in eccesso anche in quella zona.

Blefaroplastica a Milano Nord
Blefaroplastica a Milano Nord

Di solito però così come suggeriscono gli aspetti sottoposti a un intervento di blefaroplastica inferiore non serve solo per un aspetto puramente estetico che comunque è importante ma anche per un discorso di salute perché in quel modo si migliorerà la funzionalità della vista.

Infatti non tutti sanno che nel momento in cui la palpebra comincia a cadere va occupare la maggior parte dei casi il campo visivo e quindi ostruisce la vista che magari già per altri tipi di problemi non è più quella di una volta.

Quindi invece di lasciare scorrere le cose in quel modo ci in maniera negativa accettando il degrado e il peggioramento bisogna farsi aiutare da un chirurgo specialista di alto livello come quello a cui ci riferiamo oggi che opera a Milano Nord.

In questi casi servirà il bisturi per incidere la palpebra e modo da eliminare la parte dei tessuti e di adipe oltre che di pelle che sarà in eccesso.

Però ovviamente andrà fatto da uno specialista questo intervento perché l’incisione e il taglio dovranno essere precisi però non si tratta di un intervento particolarmente complicato e si esegue l’anestesia locale.

La  blefaroplastica inferiore viene effettuata appunto nella palpebra inferiore e comprende quella azione che viene chiamata in gergo solco lacrimale.

 Esistono tecniche di blefaroplastica non chirurgica?

Molte persone si fanno giustamente questa domanda e la risposta che diamo assolutamente un sì perché nel corso degli ultimi anni sono stati investiti dei soldi su nuove tecnologie mediche consentono di raggiungere degli ottimi risultati senza praticare delle incisioni oppure andando eseguire  l’operazione però che sono meno invasive. E questa cosa vale soprattutto nella blefaroplastica.

Andare a effettuare la blefaroplastica con tecniche non invasive significa avere dei buoni risultati ma spendendo di meno e anche avendo dei vantaggi per quanto riguarda il recupero post operatorio perché l’incisione ovviamente si dovrebbe rimarginare e comporterà una minima perdita di sangue, però altre soluzioni possono dare dei grossi risultati evitando tutto ciò come appunto questo non invasive.

Tra le tecniche non invasive andiamo a parlare di quella della quale è una delle più apprezzate. Però diciamo che per scegliere l’intervento migliore bisogna parlare col chirurgo plastico dopo una visita in quanto ci andrà di Illustrare le vie che possiamo percorrere soprattutto in base al tipo di risultato che andremo a ottenere in base a quella che è la nostra situazione di salute soggettiva che andrà analizzato al meglio.