Home Pubblicità Assistenza sanitaria nelle manifestazioni Milano

Assistenza sanitaria nelle manifestazioni Milano

104
0
Assistenza sanitaria nelle manifestazioni Milano
Assistenza sanitaria nelle manifestazioni Milano

È indispensabile fornire una assistenza sanitaria nelle manifestazioni Milano per garantire a tutte le persone di poter avvalersi di un soccorso immediato qualora non dovessero sentirsi bene o avessero dei problemi di salute specifici. Sappiamo tutti quante persone possono recarsi ad una manifestazione, a volte centinaia se non migliaia di persone accalcate e che, soprattutto nei mesi estivi, rischiano di avere dei cali di pressione, dei collassi, altri malori connessi a patologie specifiche che colpiscono dal punto di vista individuale. Succede più spesso di quanto pensiamo e spesso esistono dei volontari che offrono bottigliette d’acqua o altri dispositivi di questo tipo, in modo da aiutare le persone a evitare un crollo improvviso.

Assistenza sanitaria nelle manifestazioni Milano
Assistenza sanitaria nelle manifestazioni Milano

Ma siccome non è possibile prevedere ogni tipo di fenomeno del genere di solito si adotta un sistema specifico, quello di prenotare e utilizzare una ambulanza privata come presidio ospedaliero mobile.

Difatti sarà capitato a tutti di vedere una o più ambulanze, fuori da un concerto o fuori da una festa di grandi dimensioni, magari un fenomeno di piazza, una partita allo stadio e ovviamente una manifestazione (magari un corteo, dove purtroppo possono nascere tafferugli e le persone possono ferirsi).

Si tratta di mezzi privati, non sono ambulanze pubbliche che rimangono ferme bloccate in questa situazione sottraendosi a un servizio per le emergenze che deve rimanere invece sempre attivo per i cittadini che lo necessitano. Basta semplicemente richiederle ad una ditta che rifornisce sia per gli spostamenti che in occasione, appunto, di eventi.

Come funziona il servizio di ambulanza privata

Il servizio di ambulanza privata viene fornita da ditte specializzate che sono autorizzate dallo Stato e sono controllate, in modo da accertarsi che i cittadini ricevano le cure migliori se dovessero avvalersi di essa.

Come mezzo di trasporto è il medesimo, non c’è alcun tipo di differenza tra un’ambulanza privata è una pubblica. Ha le stesse dotazioni, gli stessi standard di qualità e a bordo ci sono le stesse tipologie di professionisti della salute. Siccome l’ambulanza a due funzioni, una di trasporto, l’altra di pronto soccorso su ruote, in occasione delle manifestazioni si tende più a sfruttare l’ambulanza nella seconda accezione, perché si può fornire un primo soccorso alle persone che si sentono male senza la necessità di portarle all’ospedale, magari in una attesa che è difficile da sostenere.

Infatti c’è da dire che le ambulanze sono parcheggiata in un posto dove possono essere facilmente raggiungibili dalle persone, mentre le auto non possono accedere in molti di questi luoghi dove ci sono le manifestazioni, quindi per andare a prendere la propria vettura e accompagnare una persona che si è sentita male all’ospedale ci vorrebbe troppo tempo, quando magari ha bisogno di soccorsi immediatamente.

È naturale che se poi le condizioni di salute dovessero essere troppo gravi allora avverrà un trasporto al pronto soccorso dell’ospedale, ma tutto questo sempre sotto il controllo di medici specializzati e sempre una possibilità di tenere monitorati i parametri vitali durante il viaggio, come si conviene durante un viaggio in ambulanza.