Home Lavoro Prima accensione caldaie Ferroli

Prima accensione caldaie Ferroli

42
0

Si tratta di un processo molto interessante quello legato alla prima accensione caldaie Ferroli che vogliamo scoprire in questo articolo perché sono molte le persone che possono avere la necessità di questo tipo di servizio fatto da un centro assistenza a marchio e cioè chi si occupa dei dispositivi Ferroli, azienda leader nel settore.

 Si tratta di qualcosa che ovviamente è già conosciuto dalle persone che hanno già gestito nella loro vita, insieme alla loro famiglia o da sole, una caldaia, tenendo presente però che chi ha avuto a che fare con una caldaia di una marca famosa sicuramente ci sarà relazionata con un tecnico che frequentava casa sua per maneggiare e gestire la caldaia, facendo anche un collaudo prima di andarsene.

Il collaudo è un lavoro indispensabile perché altrimenti non si riesce a scoprire se l’intervento è stato efficace oppure no. Ma c’è anche un collaudo particolare in quanto è il primo, e quindi risulta indispensabile per capire se l’intervento del tecnico dopo l’installazione è stato efficace: ed ecco perché viene chiamato prima accensione proprio perché la sua particolarità consiste nel fatto che per la prima volta quella caldaia specifica verrà accesa.

Tutto questo avviene dopo la fine del processo di installazione, e quindi dopo che la caldaia è stata collegata a tutti gli impianti che servono per attivarla al meglio.

 Chiaramente ogni caldaia è diversa dall’altra: ed ecco perché un tecnico deve verificare che dopo l’installazione funzioni come era previsto dall’azienda.

Di conseguenza in base al tipo di risposta della caldaia il tecnico dovrà decidere se compilare oppure no la dichiarazione di conformità.

 

Cos’è la dichiarazione di conformità

 La dichiarazione di conformità è un documento firmato dopo essere stato compilato proprio dal tecnico del centro assistenza di quella caldaia. Si tratta di un documento che viene prodotto dopo la prima accensione appunto, e quindi alla fine dell’installazione, perché comunque lo scopo è quello di capire se la caldaia funziona come deve, nel senso che dovrà essere conforme ai criteri che il costruttore ha deciso.

Tutto questo è molto importante per l’utente nel senso che non potrà avere nessun imprevisto e nessuna brutta sorpresa perché avrà il dispositivo per come è stato progettato, ricordandosi che questa dichiarazione di conformità dovrà essere portata al centro assistenza a marchio con lo scopo di attivare la garanzia del prodotto che durerà sulla base di quello che è stato previsto.

Quindi sarà molto importante avere il documento in questione perché solo così la garanzia potrà essere veramente attivata anche perché già aver scelto Ferroli è un segnale importante, perché si tratta di una delle case produttrici più performanti e più interessanti per quanto riguarda le caldaie.

 Ma dobbiamo ricordare anche che, nel caso in cui la prima accensione dovesse fallire quindi il collaudo avrà un esito negativo, la caldaia verrà sostituita in maniera gratuita, senza bisogno di comprarne una nuova, e senza dover precedere una riparazione che sarebbe in quel caso è inutile.

Tutto qua ci fa capire quanto sia importante il collaudo proprio perché solo così saremo sicuri di avere una caldaia a pieno regime fin da subito.